Log in
A+ A A-

Nel recupero di serie D girone H, l'AZ Picerno vince per 3-0 contro il Gravina.

Non si ferma più l'AZ Picerno di Giacomarro che batte 3-0 il Gravina nel recupero di campionato.

La gara si sarebbe dovuta giocare il 24 febbraio 2019 scorso ma la neve provocò il rinvio della partita valevole per la venticiquesima giornata dell'ottava giornata di ritorno. Ancora una volta l'AZ Picerno ha dimostrato di non soffrire le vertigini e con i gol di Esposito nel primo tempo, Kosovan e Pitarresi nella ripresa ha domato i pugliesi del Gravina. Non era una partita facile quella giocata al "Donato Curcio" di Picerno per tanti motivi. Intanto il Gravina nel turno precedente aveva battuto la corazzata Taranto e la concomitante vittoria dell'Audace Cerignola nel derby di Andria aveva riportato in classifica gli uomini di mister Bitetto ad una sola lunghezza dai lucani. Nulla di tutto questo ha scalfito la concentrazione di Esposito e compagni che al termine di 90' minuti giocati con grinta e determinazione portano a casa tre punti d'oro.

Mercoledì 6 marzo 2019 alle ore 14:30, allo stadio "Donato Curcio" di Picerno, lAZ Picerno di mister Giacomarro, vince per 3-0 contro il Gravina, le reti, al 17' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Esposito, al 48' del secondo tempo arriva il raddoppio dell'AZ Picerno con Kosovan e all'83' del secondo tempo la terza rete dell'AZ Picerno con Pitarresi.

 

Michele Saporito

Terza sconfitta a tavolino per il Matera in trasferta, pareggio a reti bianche per il Potenza in casa, vince di misura in casa l'AZ Picerno, paregio interno per l'F.C. Francavilla e vittoria interna per il Rotonda.

Domenica 10 febbraio 2019 si è giocata la venticinquesima giornata, la sesta giornata di ritorno del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019.

Il Matera di mister Imbimbo non si presenta allo stadio "Giovanni Paolo II" di Francavilla e per de per 3-0 a tavolino contro la Virtus Francavilla, per il Matera questa è la terza rinuncia.

Mercoledì scatterà l'esclusione. Ma la F.I.G.C. pensa a un'altra soluzione.

Matera, terza rinuncia e ora?

Il capitano lascia i compagni in inferiorità per un'ora ed esce dal campo tra le lacrime. I rossoblù soffrono fino al 90' minuto ma portono a casa un punto.

Follia Franca, Potenza pari in 10.

Il Rende comanda sempre il gioco ma i lucani creano tre occasioni subito dopo l'espulsione del bomber.

Preoccupano le condizioni di Guaita, uscito malconcio da un contatto con Zivkov: caviglia gonfia.

Mister Raffaele respinge le accuse di non gioco. "Non siamo il Real Madrid", ma chi ha avuto più occasioni? Noi".

Di Somma e Giosa governano la difesa. Sepe spinge sempre.

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 14:30, pareggia a reti bianche 0-0 contro il Rende.

Domenica 10 febbraio 2019 si è giocata la ventitreesima giornata, la sesta giornata di ritorno del campionato di Seire D girone H 2018/2019.

I rossoblu piegano la Fidelis Andria e continuano a sognare il controsorpasso ai danni del Taranto in testa alla classifica.

AZ Picerno, tre punti di platino.

Primo tempo tutto di marca ospite con tante occasioni per passare in vantaggio poi il rosso a Zingaro cambia totalmente l'inerzia della partita, espulso anche Potenza.

La sfida la decide un gol di Pitarresi all'inizio della ripresa dopo una triangolazione con capitan Esposito.

"L'espulsione ci ha agevolato il compito, loro sono calati e noi ne abbiamo approfittato. Ora testa al Nola".

"Abbiamo sofferto molto".

Giacomarro ammette: "E' stata una gara difficile contro una squadra che gioca al calcio".

Potenza: "Penalizzati dal rosso, fino ad allora una rande prestazione".

Fontana è imperioso in difesa Cesarano, una marcia in più.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 14:30, vince per 1-0 contro la Fidelis Andria, la rete al 6' del secondo tempo con Pitarresi.

L'F.C. Francavilla impatta contro il Team Altamura, ma recrimina per un calcio di rigore fallito da Leonetti.

Un altro "passettino".

Pagano e Digiorgio insuperabili Lavopa è sempre pericoloso.

"Era una buona occasione per allontanare i play out".

Lazic: "Raccogliamo poco".

Il tecnico dei sinnici: "C'è un pizzico di rammarico".

L'F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 14:30, pareggia 1-1 contro il Team Altamura, le reti tutte nel primo tempo, al 28' i padroni di casa dell'F.C. Francavilla passano in vantaggio con D'Auria e al 31' gli ospiti del Team Altamura pareggiano con Guadalupi.

Domenica 10 febbraio 2019 si è giocata la ventitreesima giornata la sesta giornata di ritorno del campionato di serie D girone I 2018/2019.

Rotonda bagna l'esordio a Castelluccio piegando il Locri nel finale grazie alle reti dal dischetto di Evacuo e Cocuzza. Non è più lontano.

Rimonta esplosiva al Nicola Vulcano.

Oliva, tre grandi parate Chiavazzo crossa e ripiega.

Baratto: "Siamo contenti ora continuiamo a crederci".

Il Rotonda di mister Baratto allo stadio "Nicola Vulcano" di Castelluccio Inferiore alle ore 14:30, vince per 2-1 contro il Locri, le reti, al 27' del primo tempo gli ospiti del locri passano in vantaggio con un'autorete di Taccogna, al 31' del secondo tempo i padroni di casa del Rotonda pareggio su calcio di rigore con Evacuo e al 36' del secondo tempo arriva il vantaggio del Rotonda su calcio di rigore con Cocuzza.

 

Michele Saporito

Matera sconfitto in casa, il Potenza pareggia a Monopoli, l'AZ Picerno vince a Fasano, l'F.C. Francavilla sconfitto a Andria e Rotonda sconfitto a Acireale.

Domenica 20 gennaio 2019 si è giocata la ventunesima giornata, la prima giornata di ritorno del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019.

La Sicula Leonzio cala il poker ai giovani, seppur determinati, della Berretti.

Terza sconfitta di fila per il Matera.

Il tecnico: "Non faccio morire la squadra", presidente segnalato alla procura federale.

Il Matera di mister Imbimbo allo stadio "XXI Settembre-Franco Salerno" di Matera alle ore 14:30, perde per 4-0 contro la Sicula Leonzio, le reti, al 19' del primo tempo gli ospiti della Sicula Leonzio passano in vantaggio con Marano, al 26' del primo tempo arriva il raddoppio della Sicula Leonzio con D'Angelo, al 67' del secondo tempo la terza rete della Sicula Leonzio con Maza e al 70' la quarta rete per il poker della Sicula Leonzio con Bollino.

Ioime superlativo nel contenere il Monopoli, Longo regala un pareggio d'oro.

Potenza, questo è lo spirito giusto.

Ottima prova in vista dell'incontro di mercoledì in casa contro la capolista Juve Stabia.

"Ottima prestazione, era difficile portare punti a casa".

Mister Raffaele: "Fallo di mano inesistente".

Longo: "La mia rete la dedicò a Salas".

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Vito Simone Veneziani" di Monopoli alle ore 14:30, pareggia 1-1 contro il Monopoli, le reti, al 23' del primo tempo i padroni di casa passano in vantaggio con Magni e al 58' del secondo tempo gli ospiti del Potenza pareggiano con Longo.

Domenica 20 gennaio 2019 si è giocata la ventesima giornata, la terza giornata di ritorno del campionato di Serie D girone H 2018/2019.

Trasferta decisa dall'ucraino con una doppietta. Grande prova di tutta la squadra.

AZ Picerno, Kosovan vale punti d'oro.

Nonostante l'emergenza, la squadra di mister Giacomarro riesce nell'impresa a Fasano.

"Il primato? Andiamo avanti con grande tranquillità".

Mister Giacomarro: "Che gran cuore. Questi ragazzi mi emozionano".

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Vito Curlo" di Fasano alle ore 14:30, vince per 1-2 contro il Fasano, le reti, al 12' del primo tempo gli ospiti dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Kosovan, al 45+2 del primo tempo arriva il raddoppio dell'AZ Picerno ancora con Kosovan che sigla la sua doppietta e al 75' del secondo tempo i padroni di casa del Fasano accorciano le distanze su calcio di rigore con Montaldo.

La rete dei padroni di casa agli ultimi minuti di recupero del secondo tempo.

F.C. Francavilla, il finale è una beffa.

La formazione di mister Lazic ha gestito con equilibrio nonostante i pochi spunti.

Il mister Lazic: "Gli attaccanti devono passarsi di più la palla".

"Il pareggio sarebbe stato più giusto. I ragazzi mi hanno soddisfatto".

L'F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Degli Ulivi" di Andria, alle ore 14:30, perde per 1-0 contro la Fidelis Andria, la rete dei padroni di casa della Fidelis Andria al 90+2 con Siclari.

Domenica 20 gennaio 2019 si è giocata la ventesima giornata, la terza giornata di ritorno del campionato di Serie D girone I 2018/2019.

Il ko di Acireale ha accelerato le trattative per i due calciatori. Si spera nella svolta.

Rotonda, Evacuo e Galdean.

Il presidente Bruno rinforza la squadra con una punta e un centrocampista.

Il Rotonda di mister Barratto allo stadio "Tupparello" di Acireale alle ore 14:30, perde per 2-0 contro l'Acireale, le reti tutte nel primo tempo, al 39' i padroni di casa dell'Acireale passano in vantaggio con Madonia e al 44' arriva il raddoppio dell'Acireale con Manfrellotti.

 

Michele Saporito

Pareggio interno per il Matera, vittoria esterna per il Potenza, sconfitta esterna per L'AZ Picerno, pareggio esterno per l'F.C. Francavilla e sconfitta esterna per il Rotonda.

Sabato 20 ottobre 2018 e domenica 21 ottobre 2018 si è giocata la settima giornata di andata del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019, rinviata a data da destinarsi Viterbese - Cavese per caos in Lega Pro.

Non doveva non esserci partita? Non solo cuore e carattere, questo Matera azzera gap e differenze.

Il Matera di mister Imbimbo allo stadio "XXI Settembre - Franco Salerno" di Matera alle ore 18:30, pareggia per 2 a 2 contro la Casertana, le reti, al 38' del primo tempo i padroni di casa del Matera passano in vantaggio con Dammacco, al 50' del secondo tempo gli ospiti della Casertana pareggiano con Castaldo, al 54' del secondo tempo il nuovo vantaggio del Matera con Stendardo e al 67' del secondo tempo il nuovo pareggio della Casertana di nuovo con Castaldo che sigla la sua doppietta.

A Siracusa si sblocca l'attaccante e i rossoblù vincono la seconda trasferta di fila.

Genchi-gol e il Potenza si fa corsaro.

Prova corale di grande determinazione e molte occasioni: tre punti meritati.

Domenica 21 ottobre 2018 alle ore 14:30, il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Nicola De Simone" di Siracusa alle ore 20:30, vince per 0 a 1, la rete per gli ospiti del Potenza arriva al 18' del primo tempo con Genchi.

Domenica 21 ottobre 2018 si è giocata la sesta giornata di andata del campionato di Serie D girone H "018/2019.

I melandrini alla pari dell'Andria, che capitalizza al massimo le occasioni create.

AZ Picerno non basta il bel gioco.

Dubbi per una rete annullata a Santaniello sull'1 a 0. Esposito Ko e assente.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "degli Ulivi" di Andria alle ore 16:00, perde per 2 a 0 contro la Fidelis Andria, le reti, al 35' del primo tempo i padroni di casa della Fidelis Andria passano in vantaggio con Castaldi e al 58' del secondo tempo il raddoppio della Fidelis Andria con Cipoletta.

Serve un'ora e la superiorità numerica ai calabresi per sbloccare la gara.

Il Rotonda di mister Pugliesi allo stadio comunale di Locri alle ore 15:00, perde per 3 a 0 contro il Locri, le reti tutte nel secondo tempo, al 63' i padroni di casa del Locri passano in vantaggio con De Marco, al 69' il raddoppio del Locri con Pagano e all'86' la terza rete del Locri con Tedesco.  

L'F.C. Francavilla già assaporava la vittoria ad Altamura dopo la rete di Tomas Grandis.

Beffato da un rigore inesistente.

Palazzo fa 1 a 1 al 90'. Striscione in onore di mister Lazic dai tifosi pugliesi.

L'F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Antonio D'Angelo" di Altamura alle ore 15:00, pareggia per 1 a 1 contro il Team Altamura, le reti tutte nel secondo tempo, al 26' gli ospiti dell'F.C, Francavilla passano in vantaggio con Grandis e al 90' i padroni di casa del Team Altamura pareggiano su calcio di rigore con Palazzo.

Domenica 21 ottobre 2018 si è giocata la sesta giornata di andata del campionato di Serie D girone I 2018/2019.

Risultato bugiardo contro il Locri: ritmo e lavoro tattico non portano i punti.

Rotonda, non ne va bene una.

Serve un'ora e la superiorità numerica ai calabresi per sbloccare la gara.

Il Rotonda di mister Pugliesi allo stadio comunale di Locri alle ore 15:00, perde per 3 a 0 contro il Locri, le reti tutte nel secondo tempo, al 63' i padroni di casa del Locri passano in vantaggio con De Marco, al 63' arriva il raddoppio del Locri con Pagano e all'86' la terza rete del Locri con Tedesco.

 

 

Sconfitta esterna per il Matera, riposa il Potenza, vittoria interna per l'AZ Picerno e il Francavilla sconfitta interna per il Rotonda.

Sabato 29 settembre 2018 e domenica 30 settembre 2018 si è giocata la quarta giornata d'andata del campionato di Lega Pro, girone C, rinviata a data da destinarsi Viterbese - Bisceglie per caos in Lega Pro.

Questo Matera ha bisogno di tempo, ma non c'è n'è. Fra campo e società, serve una doppia salvezza.

Il Matera di mister Auteri allo stadio "Luigi Razza" di Vibo Valentia, alle ore 14:30, perde per 1 a 0 contro la Vibonese, la rete al 45' del primo tempo con Taurino.

Turno di riposo per il Potenza.

Domenica 30 settembre 2018 si è giocata la terza giornata d'andata del campionato di Serie D, girone H.

Al "Donato Curcio" di Picerno gol ed emozioni. L'AZ Picerno batte il Fasano 6 a 5 e resta al comando della classifica.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 15:00, vince con un rocambolesco 6 a 5 contro il Fasano, le reti, al 7' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Santaniello, all'11' del primo tempo gli ospiti del Fasano pareggiano con Nadarevic, al 14' del primo tempo è il Fasano a passare in vantaggio con Diop, al 25' del primo tempo arriva la terza rete del Fasano con Tuttisanti, al 40' del primo tempo l'AZ Picerno accorcia le distanze su calcio di rigore con Esposito, al 53' del secondo tempo l'AZ Picerno pareggia di nuovo con Esposito che fa la sua doppietta, al 54' del secondo tempo il Fasano si riporta in vantaggio con Montaldi, al 56' del secondo tempo l'AZ Picerno pareggia con Kosovana, al 69' del secondo tempo l'AZ Picerno passa in vantaggio con Kosovan, all'84' del secondo tempo l'AZ Picerno segna la sesta rete ancora con Kosovan che fa tripletta e all'89' del secondo tempo accorcia le distanze il Fasano con Colombatti.

il Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 15:00, vince per 2 a 1 contro l'Andria, le reti, al 20' del primo tempo i padroni di casa del Francavilla passano in vantaggio con D'Auria, al 42' del primo tempo il Francavilla raddoppia con Morales e all'85' del secondo tempo gli ospiti dell'Andria accorciano le distanze su calcio di rigore con Cristaldi.

Domenica 30 settembre 2018 si è giocata la terza giornata d'andata del campionato di Serie D, girone I.

Il Rotonda di mister Pugliesi allo stadio "Rende" di Castrovillari alle ore 15:00, perde per 1 a 4 contro l'Acireale, le reti, al 7' del primo tempo gli ospiti dell'Acireale passano in vantaggio con Manfrellotti, al 32' del primo tempo l'Acireale raddoppia di nuovo con Manfrellotti che fa doppietta, al 52' del secondo tempo i padroni di casa del Rotonda accorciano le distanze su calcio di rigore con Trecarichi, al 60' del secondo tempo arriva la terza rete per l'Acireale con Campanaro e al 93' del secondo tempo l'Acireale sigla il poker con Leotta.

 

Michele Saporito 

 

Vittoria esterna per il Matera Calcio, sconfitta esterna per il Potenza Calcio, vitorie interne per l'AZ Picerno e per il Francavilla.

Matera, è un'impresa al Matera al Degli Ulivi: Casoli manda ko la Fidelis.

La migliore prova che si poteva chiedere a questo Matera.

IUna prova importante con tre punti essenziali per guardare avanti. Cosa accadrà lo scopriremo nei prossimi giorni, ma i biancoazzurri da Andria portano a casa una vittoria fondamentale.

Domenica 22 aprile 2018 e lunedì 23 aprile 2018 si è giocata la trentaseiesima giornata, la diciotessima giornata di ritorno del campionato di Lega Pro girone C.

Il Matera Calcio di mister Auteri allo stadio "Degli Ulivi" di Andria alle ore 18:30, vince per 0 a 1 contro la Fidelis Andria, la rete per gli ospiti del Matera Calcio arriva al 40' del primo tempo con Casoli.

Uno scivolone imprevisto e da dimenticare!

Sconfitta inattesa che non pregiudica il cammino verso la promozione.

"Domenica prossima al Viviani col Taranto, sarà la partita dell'anno" con queste parole mister Ragno nel dopogara di Nardò sintetizza l'umore dello staff rossoblù, già proteso alla prossima sfida.

In terra salentina, i rossoblù non riescono a timbrare il passaggio di categoria, subendo la sconfitta per 1 a 0.

Subiscono il gol al minuto 81' del secondo tempo con Cavaliere, che approfitta di una distrazione difensiva, scaturita da un errato disimpegno di Guadalupi. E dire che nell'azione precedente Carlos Franca aveva colpito la traversa dopo una percussione offensiva; purtroppo, questa, è stata realmente l'unica azione d'attacco e pericolosa.

Il Potenza Calcio, è inutile negarlo, non ha giocato bene anzi forse ha offerto una delle peggiori prestazioni della stagione. Stanchezza fisica e mentale che ha bloccato ogni iniziativa e qualsiasi inventiva, per costruire azioni ficcanti e vincenti.

Contrariamente al solito, è stata questa, forse, l'unica partita decisiva ed importanmte della stagione, non "azzeccata" dalla squadra rossoblù.

Il Nardò non ha regalato nulla, volendo forse offrire ai propri sostenitori una testimonianza di attaccamento ai propri colori.

Il Nardò dopo il pareggio per 0 a 0 conquistato nel girone d'andata contro il Potenza Calcio riesce a sconfiggere la capolista che, con questa, tocca il numero di tre partite perse in tutto il torneo.

La delusione sei supporters rossoblù, riuniti in rilevante numero al Viviani, per seguire al grande schermo è palpabile, trasferta vietata per loro, anche se il margine di cinque punti, è un "tesoretto" di tutto rispetto, che fa stare sufficientemente tranquilli.

Non preoccupa il fatto che la Cavese vincendo, in campo esterno, con il Gragnano ha rosicchiato tre punti alla capolista, Potenza Calcio (77 punti), Cavese (72 punti).

Domenica 22 aprile 2018 si è giocata la trentaduesima giornata, la quindicesima giornata di ritorno del campionato di Serie D girone H.

Il Potenza Calcio di mister Ragno allo stadio "Giovanni Paolo II" di Nardò alle ore 15:00, perde per 0 a 1 contro il Nardò, la rete per i padroni di casa del Nardò arriva all'81' del secondo tempo con Cavaliere.

L'AZ Picerno di mister Arleo allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 15:00, vince per 4 a 1 contro l'Aversa Normanna, le reti, al 1' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Romano, al 2' del primo tempo gli ospiti dell'Aversa Normanna pareggiano con Giacobbe, al 24' del primo tempo arriva il nuovo vantaggio dell'AZ Picerno ancora con Romano che fa doppietta, al 45' del primo tempo l'AZ Picerno segna la terza rete con E. Esposito, al 58' del secondo tempo arriva la quarta rete per il poker dell'AZ Picerno ancora con E. Esposito che fa doppietta.

Il Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 15:00, vince per 4 a 2 contro l'Audace Cerignola, le reti, al 9' del primo tempo i padroni di casa del Francavilla passano in vantaggio con Volpicelli, al 12' del primo tempo gli ospiti dell'Audace Cerignola pareggiano con Morra, al 48' del secondo tempo arriva il nuovo vantaggio del Francavilla con Volpicelli su calcio di rigore, al 54' del secondo tempo il Francavilla segna la terza rete con Masini, al 76' del secondo tempo il Francavilla segna la quarta rete per il poker ancora con Volpicelli che fa tripletta e all'86' del secondo tempo l'Audace Cerignola va in rete con Longo.

Con questa tripletta Emilio Volpicelli è primo nella classifica marcatori con 26 rete, 7 delle reti fatte su calcio di rigore, seguito da Carlos Franca con 24 reti, 5 reti fatte su calcio di rigore.

 

Michele Saporito

 

Sottoscrivi questo feed RSS

Meteo

Mostly Clear

2°C

Potenza

Mostly Clear

Humidity: 60%

Wind: 25.75 km/h

Ultime

Calendario Articoli

« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Area Riservata