Log in
A+ A A-

Lavoro, (Ugl): “Regione non tagli risorse su prevenzione”.

“I morti sul lavoro di questi giorni che avvengono con cadenza ciclica, pongono con drammaticità la problematica dell'insufficienza di personale deputato alla prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro e dei relativi mezzi posti a loro disposizione. La Regione Basilicata, con legge n. 8 del 30.04.2014, ha deciso di tagliare il rimborso spese relativo all’uso dei propri automezzi anche del personale deputato alla sicurezza sui luoghi di lavoro e alla sicurezza alimentare”.
E’ quanto dichiarano i segretari dell’Ugl Basilicata, Giovanni Tancredi e Giuseppe Giordano per i quali, “il Governatore Lucano Marcello Pittella comprenda che la sicurezza sul lavoro non deve finire per essere considerata un costo o un peso. Con i tagli effettuati, la soglia dei livelli di sicurezza sui cantieri, della lotta alle agro piraterie e delle frodi alimentari si abbasserà ulteriormente a scapito dei consumatori e dei lavoratori. A Pittella – continuano Tancredi e Giordano – l’Ugl vuole rendere l’idea del danno provocato alla collettività, secondo il modello organizzativo dell’uso dei mezzi pubblici: si può fare l’esempio della Polizia che è costretta ad utilizzare automobili a pedale, mentre i ladri fuggono con una Ferrari, oppure la Guardia di Finanza forzata ad utilizzare barche a remi, mentre i contrabbandieri solcano il mare con veloci motoscafi. Non è possibile assicurare i livelli essenziali di assistenza con la citata penuria di personale di vigilanza e con modelli organizzativi che impediscono, di fatto, il raggiungimento delle sedi dei cantieri di lavoro. No a tagli ma investire sulla sicurezza per scongiurare quelle morti che si possono evitare. All’indomani dei tragici incidenti, non basta unirsi al dolore della famiglia di una persona che è morta facendo il proprio dovere, occorre da parte delle istituzioni preposte una maggiore attività di controllo, e ciò può avvenire se si impiegano le giuste risorse tagliando certamente su dove si possano evitare sprechi. Un esempio per tutti: la regione Basilicata è l'unica ad avere istituito due Dipartimenti di Prevenzione per ogni singola azienda sanitaria a differenza di altre regioni che, per servire milioni di corregionali, hanno costituito un unico Dipartimento. Pittella – concludono i leaders Ugl, Giordano e Tancredi – soprattutto in questi periodi di grande e prolungata crisi economica riveda la propria posizione, investa in prevenzione, risparmiando magari sulle spese della questione ‘rimborsopoli’ o sugli incassi stravaganti e sproporzionati dei dirigenti, frutto di esigenze clientelari politiche e non di reali necessità organizzative e produttive”.

Ultima modifica ilSabato, 21 Giugno 2014 12:38
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Ottobre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Area Riservata