Log in
A+ A A-

Viaggiare alla velocità del suono

Quando fu svelato su twitter nel 2013 sembrava solo una velleità avveniristica, invece ora, Hyperloop, l'innovativo sistema di trasporto in capsule, capace di superare i 1200 chilometri orari, sta per diventare realtà. Il progetto ideato da Elon Musk, presidente di Tesla Motors, ma anche cofondatore di PayPal e di SolarCity, prevede la creazione di tubi a bassa pressione all'interno dei quali potranno viaggiare, ad una velocità prossima a quella del suono nell'aria (1237 chilometri all'ora), capsule contenenti merci o passeggeri.
La realizzazione del progetto avverà grazie alla collaborazione di Hyperloop Transportation Technologies, la compagnia che sta portando avanti l'impresa del treno sonico, con la Oerlikon Leybold, produttrice di pompe a vuoto, ed un gruppo di esperti composto prevalentemente da ingegneri ed architetti. Anche l'Italia partecipa ai lavori per lo sviluppo dell'idea innovativa, con Gabriele Gresta, già co-fondatore di Digital Magics, che fa parte del team di Hyperloop Transportation Technologies.
Le caratteristiche peculiari di Hyperloop, oltre alla velocità sonica, sono il rispetto della natura e dell'ambiente e l'impiego di fonti energetiche rinnovabili: solari ed eoliche. Infatti, le uniche fonti di alimentazione di Hyperloop saranno i pannelli solari, posti sulla parte superiore dei tubi che coprono il percorso, e le turbine eoliche interne, capaci di produrre elettricità ed immagazzinarla in batterie specifiche, utili in condizioni estreme, quando non si potranno sfruttare le energie rinnovabili come, ad esempio, nei passaggi sott'acqua. Inoltre, per ridurre al minimo l'impatto ambientale, la struttura dei piloni di cemento che reggeranno i tubi, saranno in grado di raccogliere diossido di carbonio e rilasciare ossigeno.
La prima sperimentazione di Hyperloop sarà condotta in California, nella Quay Valley Nord di Los Angeles, dove sta nascendo una smart city a impatto zero. Qui verrà costruita una linea di 5 miglia che attraverserà la città, su cui sarà possibile fare i test necessari per il lancio della capsula su larga scala. I lavori inizieranno il prossimo anno, e dal 2018 i passeggeri della Quay Valley potranno utilizzare il supertreno.
Quando e se il sistema di trasporto ultraveloce sarà costruito in Italia, permetterà di percorrere la distanza tra Roma e Milano in soli 25 minuti.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Mist

4°C

Potenza

Mist

Humidity: 85%

Wind: 9.66 km/h

  • Partly Cloudy
    24 Mar 2016 6°C 1°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 9°C 2°C

Calendario Articoli

« Agosto 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook