Log in
A+ A A-

DA DOMANI 1 LUGLIO 2017 AUMENTANO LE BOLLETTE DI ENERGIA ELETTRICA

uDIC.IT uDIC.IT

Da domani 1 luglio aumenteranno le bollette luce.La notizia è stata diffusa dall'Autorità per l'Energia.

La variazione riguarderà nello specifico i consumatori del servizio di maggior tutela quindi le famiglie e piccoli consumatori e non coloro che invece hanno scelto una delle compagnie del libero mercato.Una nuova bastonata quindi per le famiglie italiane da 330 milioni di euro, una vera e propria speculazione nel periodo di maggior consumo.

L'aumento tariffe luce 2017 colpirà infatti le "famiglie tipo" che in questi mesi utilizzerà condizionatori e ventilatori.La "famiglia tipo" è quella che consuma mediamente 2700 Kwh di energia elettrica l'anno e una potenza impegnata di 3 Kw mentre per il gas il consumo medio è di 1400 metri cubi l'anno.

Da domani infatti la bolletta dell'energia elettrica registrerà una variazione del + 2,8% mentre per il gas ci sarà un lieve calo - 2,9%.E' quanto prevede l'aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori.

Il Codacons annuncia che saranno valutate eventuali azioni legali per sospendere i nuovi rincari del'energia elettrica, compresa una denuncia in procura per la fattispecie di aggiotaggio nei confronti degli operatori all'ingrosso.

Tanto per cambiare i prezzi del gas scendono d'estate quando nessuno accende il riscaldamento e poi come per magia salgono in inverno "afferma Marco Vignola responsabile del settore energia dell'Unione Nazionale Consumatori".

"In pratica nessuno potrà usufruire della riduzione del prezzo gas, mente sui bilanci delle famiglie peserà solo l'aumento dell'elettricità" prosegue.

Per una famiglia tipo significa pagare 14,60 euro in più per la sola luce, l'aumento si riverserà nella voce "costi di dispacciamento" che rappresenta una voce di spesa indipendente dall'aumento dei consumi.Questo aumento del costo dell'energia rientra ,secondo l'autorità per l'energia, nel meccanismo automatico di aggiornamento delle tariffe luce che avviene ogni tre mesi e le ragioni sono da rintracciarsi sia nell'andamento dei prezzi nei mercati all'ingrosso previsti nel prossimo trimestre, sia nella stagionalità del periodo.

Un aumento preannunciato dal sensibile aumento delle temperature registrato nel giugno scorso e dalla scarsa piovosità della stagione invernale.

L'Associazione dei Consumatori invita il Governo Gentiloni a mettere mano agli oneri del sistema sull'elettricità che, per quanto non siano abbassati, 'continuano a pesare per il 18,37%, anchè perchè è assurdo che vadano per il 3,40% a finanziare ancora la messa in sicurezza delle centrali nucleari ormai dismesse mentre il bonus sociale destinato alle famiglie in difficoltà si impieghi solo lo 0,96% conclude l'Associazione Consumatori.

Quindi non rimane altro ai consumatori italiani se non quello di imparare ad usare l'energia in modo più attento e razionale evitando gli sprechi.

 

Angela Rondanini

Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Mist

4°C

Potenza

Mist

Humidity: 85%

Wind: 9.66 km/h

  • Partly Cloudy
    24 Mar 2016 6°C 1°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 9°C 2°C

Calendario Articoli

« Luglio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook