Log in
A+ A A-

QUANDO LA SCUOLA COMINCIAVA IL 1^ OTTOBRE

In evidenza foto fonte facebook foto fonte facebook

Altri tempi, forse migliori,quando la scuola cominciava il 1^ ottobre,si lasciava alle spalle l'estate,con il rieccheggiare nelle nostre orecchie delle onde del mare,il ricordo di quell'odor di salsedine, una conchiglia sulla spiaggia ed un bel sole caldo:

ora si ritrovano i compagni di classe in quella scuola che il Maestro ci ha sempre detto é la casa di tutti," la grande casa di tutti.La mamma ,il babbo,i nonni stessi,quand'erano bambini,sono stati a scuola. Si sono seduti sui banchi,hanno scritto con il gesso sulla lavagna, hanno recitato in piedi la lezione. Ebbero un libro di lettura,il quaderno,la penna.Essi ricordano la loro maestra come si ricorda la mamma.Tutto cio' che é buono si fa' amare.Tutto nella scuola é buono".(Renzo Pezzani).  

Ed incomincia in quel 1^ ottobre quando " l'aria é ancora tiepida. Ma il sole ha sempre piu' fretta di andare a dormire. E ogni tanto, una folata di vento freddo fa' rabbrividire gli alberi.Le foglie secche stridono sotto i piedi. I contadini sono in grandi faccende: si vendemmia,nelle vigne ,e si pigia l'uva; nei campi si ara e negli orti si zappa.Le rondini se ne vanno. Torneranno in primavera". ( Silvano Pezzetta ) .

 

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook

 

Ultima modifica ilDomenica, 08 Ottobre 2017 19:58
Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 46 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Potenza

Calendario Articoli

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook