Log in
A+ A A-

UNA DOMENICA ALL'AUDITORIUM CON LA MUSICA DEI TEMPI NUOVI

In evidenza UNA DOMENICA ALL'AUDITORIUM CON LA MUSICA DEI TEMPI NUOVI

Un concerto che prima del suo inizio ha visto il saluto e presentazione di uno dei massimi esponenti della composizione musicale italiana nella persona di  - Teresa Procaccini - la quale vanta circa 200 lavori di composizione tra " concerti per strumento solista e orchestra,pagine pianistiche,musica per ragazzi ( fiabe musicali,opere didascaliche,per coro di voci bianche e giovani strumentisti,)per cartoni animati,spettacoli teatrali targati Rai ecc. ed il tutto scaturisce da un'artista diplomatasi in organo,in composizione materia che ha insegnato al Conservatorio S. Cecilia di Roma; invece dal 1972 é  Direttore Artistico dell'Associazione Amici della Musica di Foggia.

Insomma una personalita' di alta caratura nel panorama artistico italiano - come hanno avuto modo di sottolineare Giovanna D'amato ed Eugenia Lasorella, quest'ultima in rappresentanza dell' International Inner Weel, club di Potenza,che ha voluto conferire alla Procaccini una Targa Ricordo con dedica per la preziosa attivita' svolta fino ad oggi - .

E lo spettacolo é iniziato proprio con un " andante composto dalla stessa Procaccini,Echo per clarinetto e orchestra d'archi op.244 ", che poi ha spianato la strada ad altri autori,quali Elgar - Mozart - Beethoven-, mirabilmente diretti da Carlo Franceschi,clarinettista e direttore,che dopo essersi diplomato giovanissimo,ha tenuto concerti per le piu' importanti istituzioni concertistiche italiane e non,ha effettuato registrazioni per diverse reti radiofoniche e televisive,ha tenuto masterclass,ha inciso per numerose case discografiche,ed attualmente si dedica alla direzione d'orchestra come direttore e direttore-solista presso formazioni italiane e straniere.

Nella seconda parte dell'esibizione concertistica abbiamo ammirato la brillante partecipazione del pianista Federico Rovini,il quale si é concentrato su Beethoven eseguendo magistralmente il - concerto n^1 per pianoforte e orchestra in do magg.op.15 -,ma che spesso come gli é  stato riconosciuto dalla critica " esegue un repertorio che spazia dal barocco all'avanguardia contemporanea,unendo una sapiente e dosata tecnica pianistica ad una squisita sensibilita' e profondita' di pensiero "; nella sua vasta carriera ha avuto modo di registrare un cd in prima assoluta con l'artista Domenico Pierini circa l'opera integrale per violino e pianoforte di Paul Hindemith,e con lo stesso Carlo Franceschi altro cd dedicato al repertorio romantico per clarinetto e pianoforte; attualmente è Direttore del Conservatorio Statale di Musica di LA Spezia

L'mmancabile bis ha chiuso una serata piacevole e di alta qualita'.

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook  

Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Area Riservata