Log in
A+ A A-
Tenport1

CONCERTO DELL'EPIFANIA CON UN GIOVANISSIMO SOLISTA

In evidenza STEFANO BRUNO E L'ORCHESTRA FILARMONICA DI ODESSA STEFANO BRUNO E L'ORCHESTRA FILARMONICA DI ODESSA

Nella calza della Befana un giovanissimo solista del violoncello accanto all'Orchestra Filarmonica di Odessa diretta da Hobart Earle:

Stefano Bruno nato nel 2000, e gia' vincitore di diversi " primi premi e premi assoluti  in concorsi nazionali ed internazionali, nonche' gia' primo violoncello nell'orchestra giovanile del Conservatorio U.Giordano di Foggia, collabora con l'Orchestra Sinfonica della stessa citta',come solista si esibisce con le orchestre sinfoniche di Barletta e Foggia, si sta perfezionando

presso l'Accademia Stauffer di Cremona con il Mo. Menses e presso la scuola di Fiesole con il Mo. Gnocchi;nello scorso ottobre ha conseguito il diploma di violoncello con il massimo dei voti,lode e menzione,sta terminando l'ultimo anno del liceo classico ".

Insomma gia' tanto per un giovanissimo,che in questa serata ha partecipato nell'esecuzione di brani di Dvorak con la numerosa orchestra di Odessa, al fianco del  Direttore Hobart Earle, dando prova di padronanza e maestria dello strumento,suonato con sicurezza,attirando tutti all'ascolto e attenzione: molto applaudito dai potentini che ne hanno ammirato le giuste qualita' e abilita'.

La Filarmonica di Odessa ha aperto la serata con l'Overture Romeo e Giulietta di Tchaikovskij,per poi proseguire con le variazioni dello stesso autore offrendo al pubblico potentino puntuali esecuzioni dai suoni incantevoli e sempre ampiamente applauditi: ma non poteva essere diversamente per un'orchestra piena d'esperienza,fondata nel 1937,grande esempio culturale musicale, attraversata da grandi personalita' musicali come Stoliarsky,Oistrakh,Milstein ecc.e da famosi pianisti; non a caso dopo l'indipendenza dell'Ucraina é stata subito insignita dello" Stato Federale di Odessa Philarmonic Orchestra".

Hanno eseguito numerosi tour in tutto il mondo, e nel 2002 hanno conseguito lo status di" Istituzione Internazionale " dalle mani del Presidente dell'Ucraina Kuchma.

Continuano la loro opera sotto la guida del Mo. Earle,proveniente da precedenti esperienze di direzione in Europa ma anche in tutto il mondo,conseguendo sempre ottimi risultati,il quale oggi continua con questa mirabile orchestra, essendo ormai al suo 19^ anno di guida.

Hanno concluso la serata con esecuzioni di Beethoven,ma ancor di piu' come bis, con la famosa marcia di Radetsky.

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook 

Ultima modifica ilMercoledì, 09 Gennaio 2019 19:43
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Mostly Clear

2°C

Potenza

Mostly Clear

Humidity: 60%

Wind: 25.75 km/h

Ultime

Calendario Articoli

« Marzo 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Area Riservata