Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Potenza-Cavese 4-4. Serie D girone H: Molfetta-AZ Picerno 0-0, F.C. Francavilla-Bitonto 2-1 e U.S.D. Lavello-Audace Cerignola rinviata. Serie D girone I: Città di Sant'Agata-Rotonda 2-1.

In evidenza Serie C girone C: Potenza-Cavese 4-4. Serie D girone H: Molfetta-AZ Picerno 0-0, F.C. Francavilla-Bitonto 2-1 e U.S.D. Lavello-Audace Cerignola rinviata. Serie D girone I: Città di Sant'Agata-Rotonda 2-1.

Domenica 1 novembre 2020 si è giocata l'ottava giornata di andata del campionato di Serie C girone C 2020/2021.

Potenza-Cavese 4-4, altalena di emozioni. De Rosa fallisce il penalty al 95' del secondo tempo.

Allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza, Potenza-Cavese termina con un pirotecnico 4-4.

Rimonta pazza degli aquiloni sotto 1-3.

Al 95' del secondo tempo De Rosa manda sulla traversa il tiro da tre punti.

Un match assurdo: Potenza-Cavese si chiude sul 4-4 ma i metelliani recriminano più di tutti. Dopo una pazza rimonta in 7 minuti da 1-3 a 4-3, dopo il pareggio di Baclet è arrivato il calcio di rigore al 95' del secondo tempo ma De Rosa ha fallito dagli 11 metri.

L'avvio era sembrato promettente per gli aquiloti che dopo 11' minuti bloccavano il punteggio con Russotto, lesto ad approfittare della conclusione sbagliata da Vivacqua e ribattere in porta. Al 17' del primo tempo, De Paoli si divora lo 0-2 da pochi passi e qui segna la "fine" del primo tempo della squadra di mister Modica.

Infatti il Potenza - scampato il pericolo - inizia il suo show: Al 25' del primo tempo Cianci pareggia i conti con un gran calcio di punizione che sorprende D'Andrea sul suo palo. Poi i padroni di casa effettuano il sorpasso al 37' del primo tempo, sempre su palla inattiva: sulla punizione di Sandro, Di Somma svetta su De Paoli e batte il portiere aquiloti. Quattrogiri di lancette al 41' del primo tempo e arriva anche il tris: ancora Cianci, ispirato su calcio da fermo, cambia angolo di battuta ma l'esito è lo stesso ed è 3-1.

Nella ripresa, la Cavese rischia di capitolare definitivamente ancora con Cianci ma questa volta l'attaccante non è spietato e manda a lato.

Da qui però inizia un'altra partita: la Cavese rientra in gara con un bel gol di Senesi al 60' del secondo tempo e cinque minuti più tardi al 65' del secondo tempo pareggia i conti sempre con l'attaccante di proprietà del Venezia, sfruttando l'assist di De Rosa. Poi, due giri di lancette più tardi al 67' del secondo tempo,  Russotto imbecca alla perfezione il numero 10 che non sbaglia e sigla il clamoroso 3-4.

Ma la partita pazza non è finita qui: all'80' del secondo tempo, Compagnon pesca Baclet - entrato da pochi minuti - e di testa supera D'Andrea per il 4-4.

Poi l'attaccante del Potenza rischia di fare la doppietta ma Grazia il portiere aquilotto. Infine, al 95' del secondo tempo l'ultima grande emozione: Senesi viene steso in area di rigore da Marcheggiani e Di Gravi fischia il calcio di rigore. Dal dischetto, De Rosa - eroe a Bisceglie - manda incredibilmente sulla traversa e finisce così il match.

Un 4-4 vibrante e pazzo: Potenza-Cavese si spartiscono il punto ma gli aquilotti recriminano.

Il Potenza di mister Somma allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 20:30, pareggia 4-4 contro la Cavese, le reti, all'11' del primo tempo gli ospiti della Cavese passano in vantaggio con Russotto, al 26' del primo tempo i padroni di casa del Potenza pareggiano con Cianci, al 41' del primo tempo il Potenza passa in vantaggio ancora con Cianci che sigla la sua doppietta personale, al 37' del primo tempo la terza rete del Potenza con Di Somma, al 60' del secondo tempo la Cavese accorcia le distanze con Sensi, al 65' del secondo tempo arriva il pareggio della Cavese ancora con Sensi che sigla la sua doppietta personale, al 67' la Cavese passa in vantaggio con De Rosa e all'80' del secondo tempo il Potenza pareggia con Baclet.

Domenica 1 novembre 2020 si è giocata la sesta giornata di andata del campionato di Serie D girone H 2020/2021.

Allo stadio "Paolo Poli" di Molfetta un punto d'oro.

In dieci finisce 0-0. Col Molfetta.

Allo stadio "Paolo Poli" di Molfetta, l'AZ Picerno di mister Ginestra trova un punto prezioso giocando per la gara 50' minuti in dieci uomini, complice l'espulsione nel primo tempo di Giuliani. Una gara intensa ed equilibrata, accade poco fino alla mezz'ora, quando Cianciaruso trova l'inserimento di Acosta, esce bene Giuliani. Al 28' del primo tempo traversone di Guerra per l'Albadoro controllo e destro respinge però la difesa di casa.

Occasione che cambia la gara al 43' del primo tempo Caprioli brucia in velocità Dametto, a tu per tu con Giuliani, il portiere in uscita trova un fallo che le l'arbitro è rosso diretto con lAZ Picerno che rimane in dieci. Al'50' del secondo tempo Lavopa ben servito, si libera bene il suo destro blocca Caruso. Al 67' del secondo tempo Pitarresi servito da Albadoro, dalla distanza cerca il grand tiro, il suo destro termina al lato. All'83' del secondo tempo calcio d'angolo di Dettori, Caiazza, di testa sfiora la traversa.

Termina così la gara con l'AZ Picerno di grande sacrificio che trova un punto importante, con l'uomo in meno dal primo tempo.

L'AZ Picerno di mister Ginestra allo stadio "Paolo Poli" di Molfetta alle ore 14:30, pareggia a reti bianche 0-0 contro il Molfetta.

F.C. Francavilla-Bitonto 2-1.

La F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 14:30, vince 2-1 contro il Bitonto, le reti, al 41' del primo tempo i padroni di casa della F.C. Francavilla sbagliano un calcio di rigore con Nolè, al 45' del primo tempo la F.C. Francavilla passa in vantaggio con Navas, al 53' del secondo tempo arriva il pareggio degli ospiti del Bitonto con Taurino e al 78' del secondo tempo la F.C. Francavilla passa in vantaggio con Dopud.

U.S.D. Lavello-Audace Cerignola rinviata  a data da destinarsi per alcuni tesserati dell'Audace Cerignola sono stati trovati positivi al Covid-19.

Domenica 1 novembre 2020 si è giocata la sesta giornata di andata del campionato di Serie D girone I 2020/2021.

Città di Sant'Agata-Rotonda 2-1.

Il Rotonda di mister Pascuzzo allo stadio "Biagio Fresina" di Sant'Agata dè Goti alle ore 14:30, perde 2-1 contro la Città di Sant'Agata, le reti, al 3' del primo tempo gli ospiti del Rotonda passano in vantaggio con Ferreira, al 33' del primo tempo i padroni di casa della Città di Sant'Agata pareggiano con Abayian e al 63' del secondo tempo la Città di Sant'Agata passa in vantaggio ancora con Abayian che sigla la sua doppietta personale.

 

Michele Saporito

 

Ultima modifica ilVenerdì, 06 Novembre 2020 10:31
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Dicembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Area Riservata