Log in
A+ A A-

SERIE C GIRONE C. BISCEGLIE-POTENZA 1-1 : UN PAREGGIO POCO UTILE AD AMBO LE SQUADRE.

In evidenza SERIE C GIRONE C. BISCEGLIE-POTENZA 1-1 : UN PAREGGIO POCO UTILE AD AMBO LE SQUADRE.

Un pareggio con una rete a tempo per parte tra le compagini di Bisceglie e Potenza sul neutro dello Zaccheria di Foggia ieri domenica 29 alle 17,30, in uno stadio ancora una volta deserto per via dell'emergenza Covid-19. Il Potenza, reduce da tre sconfitte piuttosto cocenti, ha affrontato i nerazzurri del Bisceglie in questo derby lucano-pugliese, che sa già di spareggio salvezza, nel quale i rossoblù si sono portati in vantaggio nella prima frazione di gioco, grazie alla realizzazione di un penalty da parte di Cianci all' 8', concretizzando altre azioni di gioco pericolose già nel primo tempo, che per poco non hanno portano gli uomini di Capuano a chiudere la partita. Il tandem Cianci-Salvemini schierato dalla parte rossoblù è risultato in parte vincente e neutralizzato piuttosto bene dalla difesa nerazzurra, anche se molte sono state le occasioni, sia dalla parte potentina che dalla parte biscegliese. Il pareggio è stato merito dell'attaccante marocchino Mohamed Mansour che, al 21' della ripresa, approfittando di un rimpallo sfavorevole a Coppola, ha infilato l'estremo difensore rossoblù Marcone, fino a quel momento impeccabile tra i pali, dopo essere risultato superlativo nella precedente gara del Potenza con il Palermo. Da registrare anche due reti annullate a Salvemini del Potenza, per presunto fuorigioco, ed una ancora al marocchino Mansour del Bisceglie che, con la segnatura al Potenza, arrivata quando i rossoblù, dopo circa un' ora di gioco, accarezzavano già la vittoria , ha raggiunto quota due reti nel campionato in corso. L'ultima occasione è di parte nerazzurra, con il nuovo entrato Musso, il quale, proprio allo scadere, al 45' minuto di gioco, ha costretto il difensore rossoblù Conson ad una difficile deviazione su di un pericoloso fendente rasoterra, terminato di poco a lato, alla destra del portiere biscegliese Russo. Da segnalare anche la deludente prestazione del giovane neo acquisto rossoblù Di Livio che, giocando soltanto un tempo scarso, il secondo, è uscito al 40' della stessa ripresa, assumendo un atteggiamento di forte dissenso nei confronti del tecnico potentino Capuano, che lo aveva sostituito a gara non ancora terminata. Al minuto 93' tutti negli spogliatoi con amarezza da ambo le parti ma, forse, tanto più da parte potentina, tant'è vero che è stato confermato da parte del club lucano il silenzio stampa già in corso da settimane, annullato dal presidente Caiata soltanto nel pomeriggio di oggi, lunedì 30 novembre, in un comunicato radio.  

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Dario Aprea

Ultima modifica ilMartedì, 01 Dicembre 2020 18:29
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Area Riservata