Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Potenza-Catania 0-1. Serie D girone H: U.S.D. Lavello- AZ Picerno 2-1 e F.C. Francavilla-Sorrento 1-1. Serie D girone I: Biancavilla-Rotonda 1-0.

In evidenza Serie C girone C: Potenza-Catania 0-1. Serie D girone H: U.S.D. Lavello- AZ Picerno 2-1 e F.C. Francavilla-Sorrento 1-1. Serie D girone I: Biancavilla-Rotonda 1-0.

Domenica 20 dicembre 2020 si è giocata la sedicesima giornata di andata del campionato di Serie C girone C 2020/2021.

Potenza-Catania 0-1

Allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza passa il Catania contro il Potenza, vincendo 0-1 grazie al gol di Manuel Sarao sugli sviluppi di una punizione in una gara tirata fino alla fine. Primo tempo avaro di emozioni: il Catania prova a fare la partita, anche se l'unica occasione degna di nota capita sui piedi di Sarao su un errore in disimpegno di Conson. Provvidenziale l’intervento di Marcone, che si salva con i piedi sulla conclusione centrale dell’attaccante. Dal canto suo, il Potenza fatica ad entrare in gara e solo dopo mezz’ora Compagnon prova a suonare la carica con qualche azione personale, ma Confente rimane inoperoso fino all'intervallo, così come il collega. Nella ripresa entrano meglio i lucani, con il sinistro da fuori dello stesso numero 11 rossoblù, il più positivo tra i suoi costretto poi a lasciare il campo per Volpe. Il Catania non si scompone e in un momento di equilibrio del match la sblocca, con il colpo di testa di Sarao sulla punizione di Dall’Oglio (84'). Una mazzata per i padroni di casa, che a testa bassa tentano di ristabilire il match, ma gli etnei portano a casa la seconda vittoria consecutiva in trasferta e il settimo risultato utile di fila per un quarto posto in classifica a 26 punti, a pari merito con il Catanzaro, che sarà il prossimo avversario mercoledì pomeriggio, prima della sosta natalizia. Per il Potenza, ennesimo k.o e la situazione in classifica rimane critica con soli 10 punti, che valgono il penultimo posto insieme al Bisceglie, che alle 17.30 scenderà in campo contro la Virtus Francavilla. Nel prossimo turno, la formazione di mister Capuano sarà ospite del Monopoli allo stadio "Vito Simone Veneziani".

Il Potenza di mister Capuano allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore, perde di misura 0-1 contro il Catania, la rete degli ospiti del Catania arriva all'84' del secondo tempo con Sarao.

Domenica 20 dicembre 2020 si è giocata l'ottava giornata di andata del campionato di serie D girone H 2020/2021.  

U.S.D. Lavello-AZ Picerno 2-1, nel derby lucano la squadra di mister Zeman vittoriosa per 2-1.

Zito mette paura alla U.S.D. Lavello, poi Burzio e Liurni ribaltano il risultato.

la U.S.D. Lavello supera allo stadio "Michele Lorusso" di Venosa l'AZ Picerno con il risultato di 2-1. Dopo la rete del vantaggio ospite siglata da Zito, la squadra di mister Zeman riesce a ribaltare il risultato con i gol di Burzio e Liurni.

La U.S.D. Lavello di mister Zeman allo stadio "Michele Lorusso" di Venosa alle ore 14:30, vince per 2-1 nel derby lucano contro l'AZ Picerno di mister Ginestra, le reti tutte nel primo tempo, al 9' gli ospiti dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Zito, al 29' i padroni di casa della U.S.D. Lavello pareggian0o con Burzio e al 39' la U.S.D. Lavello passa in vantaggio con Liurni.

F.C. Francavilla-Sorrento 1-1: i rossoneri steccano allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni.

Il Sorrento non va oltre il pareggio sul campo dell’ostico F.C. Francavilla. L’1 a 1 finale porta le firme del capitano dei rossoblù Nolè e del centrocampista costiero La Monica, con un gol per tempo. Un risultato che mostra chiaramente quella che è stata la marca principale del match: una gara nervosa e dura dall’inizio alla fine, in cui il Francavilla ha concesso ben pochi spazi alle manovre rossonere, influenzata anche da una direzione di gara non impeccabile da parte della terna arbitrale. Dall’altro lato, il Sorrento sceso in campo allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni è sembrata una squadra ancora arrugginita dopo il rientro dalla lunga pausa e dopo la prima sconfitta casalinga.

Primo tempo.

La partita inizia immediatamente in salita per i rossoneri. Dopo poco meno di un minuto di gioco infatti Caponero viene atterrato in area e l’arbitro Campagni fischia subito un rigore per il Francavilla. Il capitano Nolè si presenta sul dischetto e batte Scarano sul palo alla sua destra, nonostante il portiere costiero avesse intuito la direzione della palla. Dopo aver incassato il colpo, il Sorrento si affaccia in avanti e costringe i padroni di casa a difendere dietro la linea della palla. Al 19' ci prova Cacace che di testa non riesce a indirizzare il pallone calciato da Masullo nello specchio. Al 35′ è poi Liccardi a mandare di poco a lato con una bella acrobazia il pallone del pareggio, seguito pochi minuti dopo da un nuovo tentativo di La Monica che in tuffo manda alto su calcio d’angolo. La prima frazione di gioco termina così con il minimo vantaggio per i rossoblù

La partita inizia immediatamente in salita per i rossoneri. Dopo poco meno di un minuto di gioco infatti Caponero viene atterrato in area e l'arbitro Campagni fischia subito un rigore per il Francavilla. Il capitano Nolè si presenta sul dischetto e batte Scarano sul palo alla sua destra, nonostante il portiere costiero avesse intuito la direzione della palla. Dopo aver incassato il colpo, il Sorrento si affaccia in avanti e costringe i padroni di casa a difendere dietro la linea della palla. Al 19' ci prova Cacace che di testa non riesce a indirizzare il pallone calciato da Masullo nello specchio. Al 35' è poi Liccardi a mandare di poco a lato con una bella acrobazia il pallone del pareggio, seguito pochi minuti dopo da un nuovo tentativo di La Monica che in tuffo manda alto su calcio d’angolo. La prima frazione di gioco termina così con il minimo vantaggio per i rossoblù.
Secondo tempo.
I sinnici ripartono meglio all’inizio del secondo tempo, con Nolè che impensierisce Scarano con un tiro dalla lunga distanza mandato prontamente in calcio d’angolo. La capolista non riesce ad imbastire nessuna trama offensiva efficace, e nonostante l’espulsione di Cabrera che lascia il Francavilla in dieci, colpevole di essersi liberato fallosamente da una marcatura in area, sono ancora i rossoblù a farsi vedere avanti. Prima Cappiello al 27' e poi Navas al 42', che si lascia ipnotizzare da Scarano, sciupano l’occasione di chiudere la partita. La gara intanto si fa sempre più nervosa, e Cassata, bravo a trovare lo spazio per inserirsi, guadagna un prezioso calcio di rigore. Dal dischetto Liccardi si fa ipnotizzare da Cefariello, ma sugli sviluppi il pallone viene raccolto da Cacace che lo getta in mezzo alla mischia, dove La Monica riesce a spizzare in porta. Dopo il gol del pari si accendono gli animi, e l’arbitro è costretto ad espellere per la F.C. Francavilla Navas e Aleksic, quest’ultimo dalla panchina.

Dopo questo ultimo spiacevole episodio il match non ha nient’altro da dire e termina con un pareggio che sa di beffa per i padroni di casa e con un punto guadagnato per la capolista, chiamata sicuramente a tenere i nervi saldi in una partita ardua e maschia.

Domenica 20 dicembre 2020 si è giocata l'ottava giornata di andata del campionato di serie D girone I 2020/2021.

Biancavilla-Rotonda 1-0: Biancavilla cinico e spietato col Rotonda!

Il Rotonda di mister Boncore allo stadio "Orazio Raiti" di Biancavilla alle ore 14:30, perde di misura contro il Biancavilla, la rete dei padroni di casa del Biancavilla arriva al  

La partenza dei gialloblu è bruciante, con il vantaggio che arriva già al 3' grazie all’attaccante Rabbeni che supera Polizzi per la rete dell’1-0. Partita molto maschia che si gioca a metà campo e con diversi falli a spezzare il gioco. Al 34' cross di Ancione per Rabbeni che di testa manda fuori. Al 37' i lupi potrebbero pareggiare quando su calcio d’angolo Calaiò tenta l’acrobazia con il pallone che sfiora la rete. Al 40' gli uomini di Mister Pidatella si riaffacciano in avanti e vanno vicini alla rete quando sul cross di Aprile stacca di testa Viglianisi che trova però un super Polizzi a dire di no.
Il secondo tempo inizia con un'azione personale di Ferreira che quasi va in rete con la sua conclusione velenosa. Al 55' gli ospiti provano a pareggiare con l’inserimento di Fricano che però manca la zampata vincente davanti a Genovese. Il Biancavilla stringe i denti e resisterà fino alla fine al forcing dei lupi, portando a casa una vittoria tanto preziosa per una squadra che si sta dimostrando una delle rivelazioni del campionato di Serie D.

 

Michele Saporito

Ultima modifica ilMartedì, 22 Dicembre 2020 12:20
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Gennaio 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Area Riservata