Log in
A+ A A-

Articoli filtrati per data: Luglio 2017

IL CULTO DI S.ANNA E GIOACCHINO

Il 26 luglio 2017,cade la Festivita' di S.Anna e Gioacchino, ovvero i genitori della " Madonna "; in precedenza la Festivita' di S.Gioacchino veniva celebrata il 16 agosto, ma poi con -  il Nuovo Calendario Liturgico  - promulgato da Papa Paolo VI nel 1969, le ricorrenze vennero unificate al 26 luglio.

Di loro si parla soprattutto in uno scritto di S.Giacomo, il Protoevangelo,in cui si tratta della Nativita' di Maria: Israeliti della tribu' di Giuda e possessori di numerosi greggi," che loro offrivano al Tempio di Gerusalemme per i propri peccati e per quelli di tutto il popolo, ma non avevano figli, ed allora la sterilita' veniva considerata un segno di malvagita' e maledizione divina.

Gioacchino per ottenere la paternita', si ritiro' in una sua proprieta' di montagna per 40 giorni dove prego' e digiuno'; successivamente nacque Maria e si trasferirono a Nazareth dove educarono la figlia secondo  - la Legge del Signore - .

Non si conoscono notizie sulla loro morte, ma il loro culto inizio' con l'Imperatore Giustiniano, il quale fece erigere una chiesa in onore di S.Anna, culto che si e' tramandato fino ai giorni nostri."

 

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook

  

Emodiva Accademy compie e festeggia 10 anni di attività

Venerdi 21 Luglio si è tenuta la sfilata per festeggiare i 10 anni dalla nascita dell’ Emodiva Accademy di Potenza,sita in Via Della Chimica 13.

Emodiva Accademy è nata nel 2007 grazie all’idea del direttore Michele Cutro,commerciale di una multinazionale di prodotti per parrucchieri,che ha deciso di investire e aprire questa accademia che forma ogni anno più di 300 acconciatori. Emodiva non si occupa solo di formare parrucchieri acconciatori ma da due anni si è interessata anche all’estetica,diventando accademia estetica riconosciuta dalla Regione Basilicata.

I frequentanti  sono da subito approcciati al mondo della moda e dell’estetica,sono introdotti nei backstage che permettono di ridefinire un total look. Emodiva svolge tutti i corsi e percorsi in aule dedicate e allestite con tutte le attrezzature di ultimissima generazione con aula didattica, aula tecnico/stilistica, aula viso/mani e aula corpo/piedi.

L’accademia è aperta a uomini e donne a partire dai 16 anni e ha la durata di 2 anni per Estetiste in cui si percepisce la qualifica che permette di esercitare la professione più 1 anno di Specializzazione Abilitante per l’esercizio d’impresa necessario per chi ha intenzione di aprire un proprio centro estetico;

mentre è di 24 mesi la durata del corso per acconciatore maschile e femminile. Di questi il 7% ha aperto una propria attività e l’84% invece lavora stabilmente nel settore.

E’ inoltre una scuola a credito formativo: funziona come un’università in quanto si producono delle evidenze e vengono svolti a esami veri e propri riconosciuti in tutta Europa e nel mondo,grazie all’acquisizione di tecniche utilizzate e riconosciute in tutto il mondo,fornendo così una formazione completa che permette di unire tecniche diverse al fine di soddisfare al meglio il cliente futuro.

Emodiva Academy è una delle Member School autorizzate da Habia UK (Ente Preposto per le Qualifiche in UK), con licenza di HABIA ITALY ad offrire corsi specifici per il conseguimento degli Standard di Qualità Professionale sino al livello 3, avvalendosi di docenti certificati e autorizzati dalla casa madre.

La sfilata si è svolta presso la loro sede e ha visto la partecipazione di Emozioni Atelier per gli abiti.

 

Angela Rondanini

Esaltante live degli Exciter

Questa estate in città porta con sé delle novità: serate spensierate e ottima musica live. Gli Exciter, la cover band dei Depeche Mode nata nel 2004, tornano in concerto nel luogo del debutto, nello storico bar “Il Nido”, precedentemente situato in via Pienza, dove la band ha tenuto il suo primo concerto live. Tutti gli amanti del pop/elettronico potranno trascorrere una serata in allegria e soprattutto in compagnia della vivace band. IL cantante sempre raggiante, con la sua energia intrattiene la folla e la delizia con le particolari vibrazioni della sua voce. Il pubblico si ritrova spesso a ballare e in questo clima di festa non può fare a meno di intonare le canzoni. La passione del gruppo nel produrre musica comunica forti emozioni che inevitabilmente la platea percepisce. Quindi per una serata a tutto svago la Cover Band vi aspetta domani, venerdì 21 luglio 2017, in piazza Martiri Lucani di Potenza, presso il bar caffè “Il Nido”, nelle vicinanze della banca d’Italia per un esaltante live.

ScientificaMENTE – LE REGOLE AUREE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

ScientificaMENTE è una serie di articoli dedicati alla divulgazione scientifica.
Affrontiamo argomenti di Biologia, Chimica, Geografia, Scienze della Terra e molti altri di carattere tecnico – scientifico, utilizzando termini il più possibile semplificati, allo scopo di avvicinare le materie scientifiche al più vasto pubblico di lettori.

Sfruttare troppo l’ambiente e le sue risorse, consumare troppo, produrre di conseguenza un eccesso di rifiuti e di inquinamento significa, in poche semplici parole, portare ad un terribile peggioramento della nostra qualità di vita.
Se anche non dovessimo subire oggi le più nefaste conseguenze di un pianeta sempre più inquinato e povero di risorse, di sicuro le future generazioni saranno colpite duramente.
Negli ultimi anni si sta diffondendo in molti Paesi un presa di coscienza, che dovrebbe consentire loro di accordarsi per adottare un’economia detta a consumo sostenibile.
Per cercare di evitare il tracollo ecologico, auspicando di essere ancora in grado di prevenire l’irreparabile guasto ambientale, l’unica strada possibile conduce al raggiungimento dell’equilibrio tra consumi e risorse disponibili.
Poche semplici azioni sono indispensabili:
1. LIMITARE I CONSUMI di risorse e di energia
2. Utilizzare possibilmente RISORSE ALTERNATIVE, NON INQUINANTI E RINNOVABILI
3. EVITARE GLI SPRECHI di risorse; RICICLARE il più possibile le materie utili con la RACCOLTA DIFFERENZIATA dei rifiuti
4. RISPETTARE LA NATURA: non inquinare le acque, il suolo, l’aria; contrastare effetto serra, piogge acide e distruzione dell’ozono
5. SALVAGUARDARE E MANTENERE LA BIODIVERSITÀ
6. CONSERVARE L’AMBIENTE NATURALE
7. MIGLIORARE LE TECNICHE DI PRODUZIONE, per consentire in futuro una maggiore produzione di cibo (utilizzo dell’energia di fusione nucleare ancora non realizzato, utilizzo di tecniche di ingegneria genetica per una maggiore produzione di vegetali)
8. RALLENTARE LA CRESCITA DEMOGRAFICA, che agli attuali ritmi rischia di sovraffollare il pianeta.

 

 

 


Bibliografia
L. Monfroni, C. Pavanati Bettoni – La Terra e l’Universo – Signorelli Editore, Milano 1992
M. Fiorani, D. Nepgen, M. Crippa – Scienze naturali – Mondadori Education, 2016
O. Lupia Palmieri, M. Parotto – Terra, edizione verde – Scienze Zanichelli, 2016
C. Cavazzuti, L. Gandola, R. Oddone – La Terra intorno a noi – Scienze Zanichelli, 2016
I. Baroni, R. Corsi, F. Costagli – Sfera plus: L’Universo e la Terra; La materia e l’energia; Gli esseri viventi e l’ambiente; L’uomo – Sei, 2015
S. Zanoli – Scienze della Terra, Elementi e immagini – Le Monnier, 2016
M.L. Piccone Antoniotti – Geografia Generale – Paravia, 1985
M. Torri, G. Santi – Tettonica delle placche – Principato, 2015
G. Bellezza, E. Cecioni – Introduzione alla Geografia umana – Zanichelli, 1994
Geoidea – GEOSTART – De Agostini, 2014
L. Morelli – Geografia, Economia, Cultura – Mondadori Education, 2014
E. Fedrizzi – GEO Sistemi e Atlante Geografico – Minerva Scuola - Mondadori Education, 2014

L. Alberghina – Biologia, sviluppi e prospettive – Mondadori 1984
M. Hoefnagels – Biologia, il laboratorio della vita; dalle cellule ai vertebrati – Le Monnier, 2015
D. Casagrande – La vita sulla Terra, argomenti di Biologia – Italo Bovolenta, 1994
D. Sadava, et alii – Biologia.blu, le basi molecolari della vita e dell’evoluzione – Zanichelli, 2014
P. Battaglini, E. Totaro Aloj – Il sistema della vita – Le Monnier, 1978
S. Zanoli – Biologia, elementi e immagini – Le Monnier, 2015

F. Tottola, A. Allegrezza, M. Righetti – Biochimica, dal carbonio alle nuove tecnologie – Mondadori, 2014
M. Artoni, A. Dazzi – Chimica – Principato, 2014
M. Vezzoli. C. Vicari – Biotecnologie – Principato, 2014
M. Vezzoli. C. Vicari – Ecologia e Ambiente – Principato, 2014
E. Stocchi – Chimica, un invito a capire i fenomeni della natura – Atlas 1981
U. Aichelburg – Il corpo umano – Mondadori, 1977
C. Longo, G. Longo – Dalla cellula ala comunità dei viventi – Minerva Italica, 1980
F. Randazzo, P. Stroppa – Chimica, alimenti e sostenibilità – Mondadori, 2014

 

 

 

 

  • Pubblicato in Cultura

Il consigliere provinciale Picerno approva l'APT per il lavoro svolto

"L'Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata guarda con attenzione alla città di Potenza, attribuendo il giusto peso alla città capoluogo". È quanto dichiara in una nota il Consigliere provinciale, nonché Consigliere comunale Fernando Picerno, a seguito delle precisazioni date dallo stesso direttore generale dell'APT Basilicata Mariano Schiavone. "L'APT ha un ruolo strategico per la città di Potenza - continua Picerno - e dopo aver preso visione della comunicazione inviata dall'ente, trovo doveroso precisare e arricchire quanto già egregiamente dichiarato dal direttore Mariano Schiavone. Il capodanno Rai a Matera e successivamente a Potenza hanno acceso i riflettori sul capuologo grazie anche ad un prodotto innovativo di web/marketing da parte dell'APT che a ben curato la distribuzione e la produzione dell'evento. Sottolineo, inoltre, il forte sostegno dato a progetti mirati come ad esempio la storica parata dei turchi div l'ente a contribuito con cospicue somme di denaro, pari a 10.000 euro per la manifestazione e 7.000 per tutte le attività di stampa, ma anche all'evento press tour del Moto Club ricco di itinerari con ultima tappa la stessa Potenza, o ancora il programma del conduttore Mario Tozzi della Rai intitolato "Fuori Luogo" che andrà in onda nelle prossime settimane, girato nella stessa nostra città con suggestivi riquadri della stessa. Ricordo poi la assidua promozione di eventi nella stretta periferia del capoluogo, ad esempio: il Volo dell'Angelo, il Ponte sulla Luna, la rappresentazione teatrale della Grangia, La storia Bandita e molti altri. Piuttosto credo sia necessario stimolare sempre più - conclude Picerno - ulteriori iniziative da mettere in campo per meglio ancora risaltare Potenza, e per questo faccio appello direttamente al Sindaco di farsi promotore, più di quanto fatto sino ad oggi, ricordando allo stesso della proposta presentata dal sottoscritto in quarta commissioneper celebrare i novecento anni dalla morte di San Gerardo Vescovo e Patrono della città di Potenza che ricorreranno nel 2019".

Potenza 18/07/17        

F.to il Consigliere Provinciale Comunale Fernando Picerno 

PROSSIMAMENTE MELFI PROTAGONISTA DEL BATTITI LIVE DI TELENORBA

Il popolare Show  - Battiti Live  - che annualmente Radionorba presenta nelle citta' italiane, questa volta, il prossimo 6 agosto 2017 sara' a Melfi, nella Citta' Federiciana.

infatti nel Tour programmato rientrano:

Bari, Nardo', Andria,Taranto e Melfi e tra gli artisti che si alterneranno si annunciano " - Francesco Gabbani, il rap Fabri Fibra, Ernal Meta ma anche Fiorella Mannoia, Alex Britti, di J-Ax a cui si aggiungono Masini, D'Alessio,Turci,Renga ed altri ancora";

insomma uno show di tutto rispetto che verra' ad illuminare il palco di Melfi, il quale lo sara' ancora di piu' con la presentatrice scelta,  - Elisabetta Gregoracci - al fianco del conduttore " storico " Alan Palmieri.

Una bella scelta quella della Gregoracci,calabrese, modella e attrice ma anche conduttrice televisiva piena di simpatia ed eleganza," protagonista di servizi fotografici,campagne pubblicitarie, di films e spettacoli come  - Made in Sud -" :

insomma una serata che si presenta con le migliori carte in tavola per l'interessante Citta' di Melfi, pertanto

appuntamento al 6 agosto 2017.

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook

II EDIZIONE DI " VERDI RESIDENZA "

La seconda edizione di "Verdi Residenze" sarà presentata nei giorni 18,19,20 e 27,28,29 luglio dalla compagnia teatrale Abito in Scena, in collaborazione con Noi del  Parco Elisa Claps, sei giornate sulla creazione scenica immersi nelle suggestioni evocate dal Parco Elisa Claps.

L'esperienza formativa attinge al TeatroNatura contaminato con dinamiche di teatro urbano, a cui si ricorre per ritrovare in legame autentico tra arte, radici culturali e qualificazione urbana e del paesaggio naturale.

Verrà raccontata  la tragedia di Euripide, già andata in scena per la prima volta ad Atene, alle Grandi Dionisie del 413 a.c. e il suo codice fatto di puro istinto e accesso furore, Medea smania di affermare la propria personalità superiore, consapevole della sua forza intellettuale interpreta profondamente il senso di una giustizia violata.

Il lavoro verrà svolto con tutte le fasce di età con l'obbiettivo di allestire un racconto itinerante attingendo alla creatività dei partecipanti e alla riscrittura collettiva della tragedia greca, raccontando istanze di oggi attraverso le immense parole di ieri.

E' possibile iscriversi dai 10 anni in su. Ogni partecipante è invitato a portare con se un testo quaderno e penna. E' richiesto un abbigliamento comodo.

Per informazioni e per le iscrizioni contattare il recapito telefonico 342-9458761 o inviare mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Versi Residenze è in  collaborazione con Noi del Parco Elisa Claps, Banca Monte Pruno, Comune di Potenza, centro Studi Danza Loncar.

 

Angela Rondanini

Giorni di intenso lavoro per il Potenza

L'impatto di Salvatore Caiata sul capoluogo lucano  è stato assai simile a quello di Pasquale Donnarumma avvenuto nel lontano 1997. L'imprenditore potentino Caiata ed il farmacista salernitano Donnarumma hanno in comune il fatto di essere molto ambiziosi, di essere lungimiranti e di dare fiducia alla piazza con le loro idee. Donnarumma restò in carica dal 1997 al 2000 e sfiorò la promozione in più circostanze dalla serie D alla serie C2 lasciando un buon ricordo a Potenza nonostante non riuscì a centrare la promozione e rimase da solo alla guida del leone rampante. Al nuovo patron del Potenza Caiata auguriamo di avere risultati migliori e di non isolarsi in modo da creare una società solida, fattore essenziale per ottenere ottimi risultati. Il prossimo obiettivo è quello di iscrivere la squadra al campionato di serie D, ciò dovrebbe avvenire entro poche ore. Altro obiettivo, non meno importante, è quello riguardante l'aspetto tecnico con la scelta del mister. Sono stati già sentiti diversi allenatori in attesa di capire se Biagioni verrà riconfermato oppure si partirà con un nuovo allenatore. Intanto, in attesa di capire quale campionato il Potenza andrà a disputare, serie D o serie C, si apre una settimana importante di lavoro per il Potenza

 

Gennaro Baldinetti

 

 

 

 

 

 

LA 500 E I SUOI 60ANNI

Fantastica 500, la mitica Icona che accompagna gli italiani da ormai 60anni:

scaturita dal successo della  - Topolino -, fece il suo esordio il 4 luglio 1957 e costava 490 mila lire, nell'arco degli anni ha visto diversi miglioramenti, ovvero versioni che l'hanno resa sempre accattivante.

Infatti dal 1957 al 1975 ne furono prodotti 4 milioni di esemplari come la  - Normale e la Economica, la Sport,la Trasformabile e Tetto Apribile,la D e la F, quest'ultima  la piu' prodotta,la L piu' lussuosa e quindi la R; insomma tante varianti fino a quando poi nel 1975 la sua produzione cesso'.

Ma il  - Mito - riprese nel 2007 con le versioni Berlina e Cabrio, Diesel,Gucci, 500x e 500l, ed é sempre stato un continuo successo,tanto che quest'onda di popolarita' ha indotto il  - MOMA di New York - Museo di Arte Moderna, ad ospitarla nelle proprie sale, cosi' come anche la fantasia l'ha abbracciata nei Cartoni Animati dandole presenza in  - Cars,Lupin III, Cars 2 e Dragonball.

Casa FIAT  ricordera' questo 60' con il modello FIAT 500  60^, presentato al Salone di Ginevra e prodotto in tiratura limitata.

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook (cinquecento italia ) 

COSMETOLOGIA? ATTENZIONE ALLA PUBBLICITA'

Anche la donna più disincantata, può cadere nella rete delle promesse, tessuta con sorprendente abilità dalla potente macchina pubblicitaria. L'insidia è sottile e fa leva su un ancestrale narcisismo, il miraggio acceca, l'antica speranza di un'eterna giovinezza fa scattare la decisione all'acquisto di un prodotto, due prodotti, tre prodotti, il prodotto buono, migliore, unico, portentoso. E costosissimo "mercato della speranza", è stato definito il mercato dei cosmetici che, finchè ci sarà una donna al mondo, è molto probabile, non conoscerà crolli e fallimenti. Occorre però mettersi in guardia:imparare a leggere il messaggio pubblicitario senza staccarsi dalla reatà, imparare a fare le scelte mature e autonome. Acquistare un prodotto perchè veramente utile alla nostra pelle e non perchè l'attricetta perchè è tanto bellina lo esalta in pubblicità. E soprattutto abituarsi a vedere qual'è la vera funzione dei prodotti di bellezza e quali sono i lori limiti. La cosmetologia non potrà mai compiere il miracolo di ridare intatto, come se non avesse subito offesa, quello che il tempo, gli stress, le emozioni hanno intaccato(una pelle compatta, dolce,levigata,muscoli elastici,una folta capigliatura). Una domma, insomma, non riuscirà molto facilmente a saldare in modo completo tutti i debiti che ha contratto con la vita. E meno che mai servendosi solo della cosmetologia. Potrà dare dei forti "acconti" con l'igiene, fisica mentale, con la ginnastica, con l'equilibrio interiore, con cure interne appropriate, e naturalmente anche con l'uso dei cosmetici. Un biologo ha recentemente affermato che i prodotti attesi con maggiore impazienza sono quattro e che si riassumono in:una crema per cancellare le rughe,una lozione che faccia crescere i capelli, una crema che faccia scomparire definitivamente i peli superflui, una lozione che ridia ai capelli grigi e bianchi il loro colore naturale senza tingerli. Sono prodotti ancora da inventare. Eppure talvolta dalla pubblicità sembrerebbe di capire che esistono già. Occorre allora imparare a scoprire i trabocchetti che si nascondono dietro le promesse di miracolo, le ossessive imposizioni estetiche, la celebrazione di falsi ma credibilissimi modelli di bellezza. Occorre imparare a comprare un cosmetico con la stessa avvedutezza e prudenza con cui si compra (o si dovrebbe comprare) una specialità medicinale:infatti ora le case più serie studiano cosmetici scientificamente, come un prodotto farmaceutico. La scienza e non formule miracolistiche governano la cosmesi di oggi. Con questo non si vuol dire che, usando i cosmetici "scientifici" (che riparano molti inconvenienti, ammettiamolo) non siano necessarie anche un pò di fantasia e un pò di speranza.

 

Angela Rondanini

Sottoscrivi questo feed RSS

Chi è online

Abbiamo 162 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Potenza

Calendario Articoli

« Luglio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook