Log in
A+ A A-

“L’abbraccio”, la casa/albergo per gli anziani.

In evidenza “L’abbraccio”, la casa/albergo per gli anziani.

Giuseppe D’Andrea e Silvio Raffaele Ciccarese, l’uno responsabile sanitario e l’altro aziendale, hanno notato la mancanza, in città, di case di riposo che ospitino gli anziani anche per brevissimi periodi, anche per una sola notte, da qui l’idea di realizzare una casa/albergo, proprio per offrire un servizio in più a quelle famiglie che magari avvertono la necessità di affidare i propri anziani a qualcuno  per un determinato periodo o una determinata occasione, per le varie esigenze.

Clima familiare dunque ma anche tutti i comfort di chi decide di farsi una “vacanza” in tranquillità. Il giorno primo Settembre 2013, a Potenza è stata inaugurata con la benedizione del parroco, la casa albergo per anziani “L’abbraccio”, in Via delle Querce, a pochi metri di distanza dal parco Montereale e dal centro storico, nel ristrutturato fabbricato dove un tempo c’era la scuola per odototecnici. Un atrio accogliente, con scalinata ricca di piante fiorite, una sala relax dove è possibile consumare i pasti, ascoltare musica e leggere un libro, c’è una cucina, e al piano di sopra le camere da letto, singole o doppie, per ospitare 22 anziani, ognuna provvista di bagno, scrivanie, armadi, comodini, televisore e uno sgabuzzino per sistemare le proprie cose. Tutto – dicono i titolari – è fatto secondo i criteri di qualità e di benessere dei nostri ospiti. Ma cosa più importante, vuole sfatare il vecchio concetto di “casa di riposo”. Perchè gli anziani de “L’abbraccio” non è detto che debbano per forza riposare, se non ne hanno voglia o necessità. Molti sono completamente autosufficienti. Si spostano tranquillamente con i mezzi pubblici o accompagnati dai propri familiari. La struttura è come se fosse casa propria, con una differenza:  c’è sempre qualcuno che si occupa di loro. Tutti i giorni c’è la colazione, il pranzo e la cena grazie alla presenza di uno chef. C’è inoltre, la lavanderia con una dipendente addetta alle pulizia e allo stiramento degli abiti. E’ garantita assistenza sanitaria 24 ore su 24, per gli anziani con l’aiuto di oss e infermieri, è previsto, infine, il servizio navetta nel caso di spostamenti e l’acquisto di farmaci su ricetta del medico curante, che gli stessi titolari vanno a ritirare. Silvio e Giuseppe sono molto giovani: 29 anni il primo e 30 il secondo e anche i loro collaboratori sono più o meno coetanei, per creare anche un ponte generazionale. E’ accessibile a tutti, non costoso, tanti infatti, sono gli anziani del posto che hanno preso a frequentarlo e a partecipare alle attività ricreative proposte, la Domenica celebrazione della Santa Messa e a Natale si organizzeranno tombolate.

 

Michele Saporito

Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Maggio 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Area Riservata