Log in
A+ A A-

Il pianto (poesia di Michela Napolitano)

In evidenza Il pianto (poesia di Michela Napolitano)

 

Il pianto è momento 

che scorre sul volto

come una carezza

piumosa,

libera il suo sguardo

da chiavistelli robusti.

 

Il pianto è un grido muto

dentro di noi,

vibrante come il 

germoglio

di una gemma che si schiude

e come un torrente,

fluisce mescolanze

tempestose

su abissi scoscesi.

E' un grappolo di gocce 

rifulgenti

che trascinano l'impulso.

 

Il pianto è singhiozzo 

prezioso

che parla di emozioni.

E' tatuaggio rovente 

nel cuore.

Segna il tempo,

si fa latte delicato e 

deterge l'anima.

 

 

Ultima modifica ilLunedì, 29 Dicembre 2014 22:05
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Giugno 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Area Riservata