Log in
A+ A A-

" CRUEL " - IL NUOVO ROMANZO DI SALVIO SOTTILE, PRESENTATO ALLA UBIK DI POTENZA.

In evidenza " CRUEL " - IL NUOVO ROMANZO DI SALVIO SOTTILE, PRESENTATO ALLA UBIK DI POTENZA.

 

Nell'ambito della rassegna Gocce d'autore, nella libreria Ubik di Potenza di via Pretoria questa domenica, 22 febbraio, e' stato presentato il romanzo di Salvo Sottile dal titolo “Cruel”, edito da Mondadori. Un thriller mozzafiato già in vetta alle classifiche dei libri più letti in Italia.

Salvo Sottile, affermato giornalista di origini palermitane, con esattezza di Cefalu', inizia a muovere i suoi primi passi nel mondo del giornalismo negli anni 80'. Corrispondente del TG5 nonché grande conduttore di programmi Mediaset come Quarto Grado e Quinta Colonna ed è ultimamente conduttore del programma televisivo su La7 Linea Gialla. La presentazione e' stata anche l'occasione per Salvo Sottile di affrontare la questione della spettacolarizzazione della cronaca nera in tv, una tv del dolore, ma che spesso tiene incollati centinaia di telespettatori dall'inizio alla fine del programma.

Ha tracciato brevemente i profili dei casi più criminosi, dall'omicidio di Sarah Scazzi a Milena Rea, all'intervista fatta al marito Parolisi, all'uccisione del Piccolo Loris nel ragusano, da Chiara Poggi e Chiara Gambirasio. Salvo Sottile, con la sua “conduzione magnetica” riesce sempre a tenere il pubblico incollato alla sedia.

Lo scrittore ha fatto notare qual è anche il ruolo del giornalista di cronaca nera che, e' vero, non risolve i casi, ma può contribuire a non tralasciare i dettagli, perché e' quella la chiave per risolvere i gialli, come accaduto per la storia della siciliana Valentina Salomone. La ragazza fu ritrovata morta il 24 luglio del 2010 impiccata in una villetta di Adrano.

Salvo Sottile dietro sollecitazione dei genitori della ragazza nel programma Quarto Grado mette in discussione le affrettate conclusioni del caso e l'archiviazione delle indagini, che avevano già decretato fosse stato suicidio. Ma ecco il colpo di scena, le indagini riprendono, l'accusa non e' più suicidio, bensì omicidio.

Lo scrittore, inoltre, confida al pubblico una preferenza fondamentale nella sua vita, al nonno Vincenzo, un ferroviere a cui dedica questo libro.

Vincenzo e' anche il nome di uno dei protagonisti del romanzo, un poliziotto che indaga sulla morte di una giovane studentessa universitaria, Marta Luci, ritrovata morta con la gola squarciata. Ad indagare sulle dinamiche dell'omicidio e' Mauro Colesani, inviato del Crime Magazing Cruel, diretto da Tazio Costa, famoso e stimato psichiatra.

Il nuovo Thriller di Salvo Sottile, ambientato in una Roma caotica e' scritto con un linguaggio cinematografico, dove ognuno si incarnera' di una tesi, ognuno individuera' il suo colpevole, ma non appena pensera' di averlo trovato, il giallo e la situazione si ribaltera'. Un thriller psicologico per tenere il lettore ancorato, ogni volta a una verità che presto si scaglia come neve al sole per poi ricominciare.

La storia cambierà dall'inizio alla fine perché ognuno dei personaggi e' un potenziale assassino.

Cruel (crudele) e' il titolo del romanzo e come si evince già dal titolo, che non deve però spaventare Salvo Sottile, disintossicandosi un po' dalla tv, ha cercato di portare la maturazione di un percorso, quello televisivo.

 

Angela Rondanini

Ultima modifica ilLunedì, 23 Febbraio 2015 21:28
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Gennaio 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Area Riservata