Log in
A+ A A-

Mamma (poesia di Cesira Ambrosio).

In evidenza Mamma (poesia di Cesira Ambrosio).

 

                                             
 
Ti vedo mamma, storia infinita,
atteso dono, eterna, dolce fiaba
alla mia vita.
Il buio della notte,
nei tuoi occhi, una stella fonde
e tu nel sole canti.
Soffio vitale sei di rosei ciclamini,
del bianco gabbiano le ali,
mentre le onde sfiora
col tuo messaggio d'Amore.
Tu, mamma,
come viola solitaria
all'ombra di quella siepe,
le sue spine profumi
ed io vorrei tu fossi musica,
tu fossi sole,
tu fossi eterno, profumato fiore:
le tue mani, come papaveri mossi al vento,
recitano, nel danzar leggero,
un preludio d'incanto
e, in una sola nota di melodia,
il bimbo ascolta la tua muta poesia.
Mamma! Sei l'Amore
riflesso di note silenziose,
sei la poesia dell'anima,
fioriscono per te, oggi, le nuove rose:
su aperte corolle scende ormai la sera
e tu sola, Mamma, hai il volto della primavera!  

 

Cesira Ambrosio

 

Ultima modifica ilSabato, 16 Maggio 2015 13:41
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Giugno 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Area Riservata