Log in
A+ A A-

SCIOPERO COTRAB: CONFCOMMERCIO PZ, COMMERCIO CENTRO STORICO IN GINOCCHIO

“Lo sciopero dei lavoratori Cotrab, ai quali va comunque la nostra solidarietà e vicinanza perchè padri di famiglia senza stipendio da quattro mesi  e quindi con motivazioni legittime per protestare, sta mettendo in ginocchio il commercio del centro storico”. A sostenerlo è Rocco Furone, delegato cittadino di Potenza di Confcommercio aggiungendo che “da giorni le attività commerciali e di servizi lungo via Pretoria sono in grande difficoltà. In particolare gli esercizi specializzati in abbigliamento per ragazzi ed articoli scolastici che contano sull’imminente riapertura delle scuole e si sono organizzati per tempo per offrire servizi alle famiglie – continua – sono quelli più penalizzati”

Secondo Furone “intanto va esercitato un controllo rigoroso sullo stato dell’erogazione dei contributi da parte del Comune a Cotrab per verificare le motivazioni che hanno impedito sinora il pagamento dei salari nonostante le assicurazioni dell’Amministrazione del capoluogo sul trasferimento di 1,8 milioni di euro  in tre tranche.  E’ il caso di ricordare che si tratta di soldi pubblici che riguardano pertanto i cittadini e tutte le categorie sociali, come i commercianti, che contribuiscono con le tasse e i tributi al bilancio del Comune e hanno diritto di avere informazioni ”.

Nell’auspicare “la  rapida risoluzione della vertenza per consentire la ripresa dei servizi di trasporto urbano e dei collegamenti verticali tra quartieri e centro” il delegato di Confcommerci o sottolinea che “siamo di fronte all’ennesima testimonianza della fragilità dei collegamenti con il cuore cittadino e le sue numerose attività produttive, mentre i potentini come l’utenza extraregionale ritengono insoddisfacente la disponibilità di parcheggi auto che è il fattore principale che scoraggia l’uso dell’auto per il centro”.    

Di qui la sollecitazione a riprendere il confronto su tutta la problematica del centro storico in una fase – dice Furone – più favorevole a seguito dell’approvazione del  bilancio consolidato che dovrebbe dare maggiore tranquillità al sindaco De Luca e avviare l’attuazione del “Patto di piazza Prefettura” come è stata battezzata l’intesa tra Confcommercio-commercianti e lo stesso sindaco che segna un nuovo rapporto di collaborazione”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 80 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Potenza

Calendario Articoli

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook