Log in
A+ A A-

Mais e girasole in aiuto della tecnologia

Il mondo vegetale corre in aiuto della tecnologia. All'università di Friburgo, in Germania, infatti, alcuni ricercatori stanno affinando un processo attraverso il quale è possibile estrarre il germanio da alcune piante che lo accumulano nei germogli e nelle radici.
Il germanio è un elemento chimico indispensabile per la fabbricazione dei transistor, gli elementi essenziali costituenti i circuiti integrati che governano il funzionamento di tutti i moderni dispositivi tecnologici; è presente all'interno del suolo ma è molto difficile da estrarre tanto che, oggigiorno, si preferisce ottenerlo partendo da altri elementi e minerali, attraverso opportuni processi chimici. Ecco perché gli studiosi tedeschi stanno cercando di migliorare la tecnica di phytominig (che letteralmente significa estrazione tramite l'utilizzo delle piante) per riuscire a rendere l'estrazione del germanio più semplice e meno costosa.
Il phytominig, relativamente all'estrazione del germanio, verrà applicato alle coltivazioni a scopo energetico, come il girasole ed il mais, ottenendo un ulteriore vantaggio: la produzione di carburanti energetici tramite la fermentazione dei raccolti dai quali, in un secondo momento, viene separato, e quindi estratto ed ottenuto, il germanio utilizzabile poi dalle industrie per produrre i componenti elettronici da impiegare nelle apparecchiature tecnologiche.
Pertanto, quando lo studio sarà completato, e il processo di phytominig (che non è una novità assoluta perché è già stato utilizzato in passato per estrarre elementi come l'oro e il rame) perfezionato per l'estrazione del germanio, girasoli e mais diventeranno preziosi alleati dello sviluppo tecnologico.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Potenza

Calendario Articoli

« Maggio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook