Log in
A+ A A-
Tenport1

Gnocchi di patate con moscardini e pesto di basilico

In evidenza Gnocchi di patate con moscardini e pesto di basilico

Il moscardino è un mollusco fortemente profumato di muschio (da cui deriva il nome), di aspetto simile al polpo ma di dimensioni più ridotte (arriva al massimo a 40 cm con i tentacoli distesi), più scuro e meno pregiato. È importante scegliere i moscardini tutti più o meno delle stesse dimensioni perché abbiano una cottura uniforme ed inoltre possono essere preparati in molti modi: in umido, in insalata, fritti, in padella e lessati.

Io ho preferito cucinarli con gli gnocchi di patate ed una spruzzata di pesto di basilico … per dare una nota di freschezza la piatto!!!

 

Gnocchi di patate con moscardini e pesto di basilico

 

INGREDIENTI (4 persone)

  • 500g di moscardini
  • 150 g di gnocchi di patate
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino (a piacere)
  • 200g di pelati di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 50 g di basilico
  • olio evo
  • sale
  • pepe

 

PREPARAZIONE

Lavare i moscardini e metterli in una casseruola con aglio, olio extravergine, la polpa o il pelato di pomodoro e il peperoncino privato di semi e punta (se piace). Poi sfumare con il vino bianco e, una volta che l’alcol sarà evaporato, aggiungere un bicchiere di acqua e regolare di sale. Far cuocere per 30/35 minuti a fiamma moderata coprendo la casseruola con un coperchio. A parte creare un pesto leggero, frullando il basilico con olio e sale. Successivamente, lessare in abbondante acqua salata gli gnocchi e una volta cotti, scolarli e saltarli nella casseruola dei moscardini. Servire guarnendo gli gnocchi con qualche goccia di pesto.

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Mostly Clear

2°C

Potenza

Mostly Clear

Humidity: 60%

Wind: 25.75 km/h

Ultime

Calendario Articoli

« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Area Riservata