Log in
A+ A A-

Turno infrasettimale di serie D girone H: Sorrento-F.C. Francavilla 0-2, Rotonda-Brindisi 1-3 e Nola-U.S.D. Lavello 0-0.

In evidenza Turno infrasettimale di serie D girone H: Sorrento-F.C. Francavilla 0-2, Rotonda-Brindisi 1-3 e Nola-U.S.D. Lavello 0-0.

Mercoledì 16 febbraio 2022 si è giocato il turno infrasettimanale si è giocata la ventiquattresima giornata del campionato di serie D girone H 2021/2022.

Sorrento-F.C. Francavilla 0-2. Croce trascina i lucani al terzo posto in classifica.

La F.C. Francavilla sbanca Sorrento con un gol per tempo.

Non è bastata una ripresa con il piede sull'acceleratore al Sorrento ed la F.C. Francavilla ha sbancato lo stadio "Italia" di Sorrento con un cinismo ma senza impressionare. Un gol per tempo per i lucani, che hanno chiuso la contesa proprio nel momento dei padroni di casa.

Mister Cioffi ha riproposto il 4-3-3 già visto di recente inserendo però Mezavilla in difesa e Petito davanti (entrambi a segno a Brindisi). Assente Romano, difesa esperta a protezione del classe 2004 Del Sorbo. Al 4' Antonacci ha stappato la partita con una punizione mancina sulla quale Del Sorbo si è ben disimpegnato mettendo in angolo. Al 17' la F.C. Francavilla in vantaggio con De Marco, lesto a sfruttare un rimpallo e battere in diagonale il portiere di casa. Al 28' si è visto il Sorrento sugli sviluppi di un calcio d'angolo: destro sporco di Rizzo, deviazione e girata di La Monica bloccata da Prisco. Due minuti dopo, stop infelice di Mezavilla e destro a lato di Cristallo mentre i rossoneri al 38' si sono resi pericolosi con il cross di Rizzo per La Monica.

Dentro Gargiulo per Tedesco ad inizio ripresa. Due clamorose occasioni al minuto 53': da azione d'angolo il destro a botta sicura di Selvaggio è stato respinto fortuitamente da Cacace a pochi metri dalla linea e sul contropiede successivo Melillo si è fatto ipnotizzare da un grande intervento di Del Sorbo. Tre minuti dopo, Cassata per Ripa e conclusione bloccata in uscita bassa da Prisco. La legge del calcio ha punito il Sorrento al 70': spizzata di Croce per Cristallo, contatto con Cacace e penalty che lo stesso Croce ha trasformato con un brivido sotto la pancia di Del Sorbo. Nel finale prima Ripa ha calciato fuori di poco e poi Del Sorbo si è opposto su Croce che ha cercato di calare il tris per i suoi.
La F.C. Francavilla di mister Ragno allo stadio "Italia" di Sorrento alle ore 14:30, vince 0-2 contro il Sorrento, le reti, al 17' del primo tempo gli ospiti della F.C. Francavilla passano in vantaggio con De Marco e al 70' del secondo tempo arriva il raddoppio della F.C. Francavilla con Croce.
 
Rotonda-Brindisi 1-3. Immediato riscatto biancoazzurro.
 
Importante vittoria esterna del Brindisi contro il rotonda.
 
Brindisi: Di Costanzo dopo la vittoria con il Rotonda: "Bella reazione. Voglio rivedere la stesse attitudine".
 
Le parole del tecnico biancoazzurro dopo la vittoria del Brindisi con il Rotonda. I pugliesi si portano a -4 dai play-out.
 
Queste le sue parole riportate dai canali ufficiali del club: "Abbiamo reagito da squadra al ko casalingo e concesso poco ad una squadra ben attrezzata, tenendo bene il campo e facendo fronte anche alle assenze. Domenica dovremo essere bravi a scendere in campo con la stessa attitudine".
 
Il Rotonda di mister Napoli allo stadio "Gianni Di Sanzio" di Rotonda alle ore 14:30, perde 1-3 contro il Brindisi, le reti, all'11' del primo tempo gli ospiti del Brindisi passano in vantaggio Stranieri, al 39' del primo tempo arriva il raddoppio del Brindisi con Silvestro, al 58' del secondo tempo la terza rete del Brindisi con Badje e all'82' del secondo tempo i padroni di casa del Rotonda accorciano le distanze con Actis Goretta.
 
Nola-U.S.D. Lavello 0-0. Vicepresidente Paolo Bencivenga: "Nulla da recriminare, mancati solo i tre punti".
 
Ottima partita dei bruniani, ai quali è mancata soltanto la zampata vincente per portare a casa tre punti preziosi in ottica salvezza.

Il Nola affronta la gara subito con il piglio giusto e impegna già nei primi minuti Chironi, abile a neutralizzare due buone occasioni da gol. All'8' il primo episodio della gara: fallo di mano in area e rigore decretato, dal dischetto va Coratella che però colpisce il palo esterno. Il Nola attacca ma la U.S.D. Lavello si difende bene. Il primo quarto d'ora della seconda frazione è infuocato. Al 4' Ruggiero viene atterrato in area, dal dischetto va D'Angelo che però si fa parare il rigore da Chironi. Al 12' ancora Ruggiero pericoloso: serpentina in area piccola, tiro e deviazione del portiere, la palla colpisce la traversa e cade a terra, i nolani gridano al gol ma per la terna arbitrale la palla non è entrata. Il copione della gara non cambia, nei minuti di recupero però la U.S.D. Lavello sciupa incredibilmente la palla del vantaggio.

Il commento del Vicepresidente

"Oggi non abbiamo da recriminare nulla allo staff ed ai calciatori - ha dichiarato il vicepresidente Péaola Bencivenga - Ci sono mancati solo i 3 punti, lo hanno visto tutti. Ora dobbiamo essere compatti, non dobbiamo disunirci. Il morale e gli obbiettivi non cambiano. Tifosi, calciatori e società devono restare compatti".

La U.S.D. Lavello di mister Zeman allo stadio "Piazza D'Armi" di Nola alle ore 14:30, pareggia a reti bianche 0-0 contro il Nola.

 

Michele Saporito

 
 
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Aprile 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

Area Riservata