Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Recupero della trentesima giornata Az Picerno-Campobasso 3.2. Serie D girone H: Casarano-F.C. Francavilla 1-1, Casertana-U.S.D. Lavello 3-2 e Nola-Rotonda si giocherà mercoledì 20 aprile 2022 alle ore 15:00.

In evidenza Serie C girone C: Recupero della trentesima giornata Az Picerno-Campobasso 3.2. Serie D girone H: Casarano-F.C. Francavilla 1-1, Casertana-U.S.D. Lavello 3-2 e Nola-Rotonda si giocherà mercoledì 20 aprile 2022 alle ore 15:00.

Mercoledì 30 marzo 2022 si è giocato il recupero della trentesima giornata del campionato di serie C girone C 2021/2022.

AZ Picerno-Campobasso 3-2. Successo in rimonta per la squadra di casa.

AZ Picerno, rimonta "miracolosa" da squadra da play-off con il Campobasso: 3-2.

A cavallo tra il primo tempo e il secondo tempo, ribalta il match con il Campobasso dallo 0-2 al 3-2. La vittoria allo stadio "Donato Curcio" di Picerno è per difendere la posizione-play-off. Visto che i lucani salgono in ottava posizione in classifica a 46 punti.

Una partita elettrica quella tra l'AZ Picerno e il Campobasso. Dopo 0-2 molisano firmato al 21' e al 35' del primo tempo dalla coppia Pace-Emmausso, l'AZ Picerno piazza la remuntada con le reti firmate in sequenza da: Parigi, Esposito e Pitarresi, rispettivamente al 39' del primo tempo, al 69' del secondo tempo e al 75' del secondo tempo. Un successo che vale doppio, dal punto di vista della classifica ed il morale della squadra lucana vista la sua infermeria colma dei giocatori Albadoro, fermi anche Venacore, D'Angelo, Guerra, Vivacqua e Finizio.

L'AZ Picerno di mister Colucci allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 18:00, vince 3-2 contro il Campobasso, le reti, al 21' del primo tempo gli ospiti del Campobasso passano in vantaggio con Pace, al 35' del primo tempo arriva il raddoppio del Campobasso con Emmausso, al 39' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno accorciano le distanze con Parigi, al 69' del secondo tempo l'AZ Picerno pareggia con Esposito e al 75' del secondo tempo la terza rete dell'AZ Picerno con Pitarresi.

Mercoledì 30 ,marzo 2022 si è giocato il turno infrasettimanale della trentesima giornata del campionato di serie D girone H 2021/2022.

Casarano-F.C. Francavilla 1-1. Casarano raggiunto nel finale dalla F.C. Francavilla: allo stadio "Giuseppe Capozza" di Casarano termina 1-1.

Team di mister Monticciolo che viene raggiunto nell'extra time da De Marco e due punti persi in ottica salvezza.

CASARANO - Il Casarano torna a fare punti dopo la sconfitta nel derby contro il Brindisi, pareggiando per 1-1 contro la F.C. Francavilla secondo della classe. Tanti i rimorsi per il team di mister Monticciolo che dopo il vantaggio alla metà della ripresa con Dellino è stato raggiunto in pieno extra time da De Marco. Rossazzurri che salgono a quota 36 punti tenendosi a debita distanza dalla griglia play-out, mentre i sinnici grazie al pari del Bitonto tengono stabile la seconda posizione.

Casarano che parte forte fin da primi istanti di gara, con un'azione convulsa in area che porta Dambros a trasformare un rigore in movimento: decisivo l'intervento di Ferrante che in spaccata salva i suoi. Al 7' arriva la risposta dei sinnici, con un tiro di Vaughn da posizione defilata, è bravo Iannì a rispondere presente sul primo palo. La prima frazione è priva di grandi emozioni, ma la F.C. Francavilla si rende pericoloso nel finale con un tiro di Ganci al volo che chiama all’intervento in tuffo Iannì.

Primo squillo della ripresa in favore dei padroni di casa, con la mira di Logoluso dal limite che è imprecisa al 57'. Al 61' Croce scambia con Nolè, quest'ultimo calcia e va vicino al gol. A sbloccarla sono però i rossazzurri al 78' con Montinaro che lancia Dellino, l'ex Fasano scavalca in pallonetto il portiere avversario e sigla l'1-0. Il Casarano amministra, ma nel finale i lucani assaltano l'area salentina trovando il gol in pieno recupero: rimessa laterale battuta al centro dell'area, sfera raccolta da Cristallo che calcia, deviazione di De Marco che insacca in rete il gol del definitivo 1-1.
La F.C. Francavilla di mister Ragno allo stadio "Giuseppe Capozza" di Casarano alle ore 15:00, pareggia 1-1 contro il Casarano, le reti tutte nel secondo tempo, al 78' i padroni di casa del Casarano passano in vantaggio con Dellino e al 90' arriva il pareggio degli ospiti con De Marco.
 
Casertana-U.S.D. Lavello 3-2. Nel recupero, Nicolau regala la vittoria al fotofinish.
La Casertana si riprende in parte i tanti punti punti lasciati per strada nei minuti di recupero allo stadio "Alberto Pinto" di Caserta, batte la U.S.D. Lavello con un gol del giovane Nicolau da poco subentrato. Contro i lucani di mister Zeman junior finisce con una vittoria meritata, che vale tanto per il morale e la classifica.
Eppure la partita per la Casertana comincia in ripidissima salita: al 4' l'arbitro Zoppi vede un fallo di mano molto dubbio di Rainone in area ed assegna un calcio di rigore. Tatia trasforma con un irridente scavetto che Carotenuto per poco non neutralizza. La reazione dei falchetti è veemente e di ottima qualità. Il pari arriva subito, al 9', sempre su calcio di rigore (generoso) conquistato e realizzato da Favetta. Nei minuti successivi i falchetti giocano bene sfiorano il raddoppio ancora con Favetta e poi con Felleca e lo trovano grazie a Vacca che al 25' devia in rete da due passi un prezioso assist manco a dirlo ancora di Favetta. La partita sembra in discesa anche perchè la Casertana sfiora il 3-1 ma poi, la solita malasorte o disattenzione difensiva dei falchetti, consente al Lavello di trovare un 2-2 insperato. Al 30' un cross innoquo dalla destra viene deviato nella propria porta proprio da capitan Rainone.

 La reazione nervosa dei padroni di casa provoca una straordinaria occasione prima del riposo ma Maresca fallisce di testa a porta vuota. Nella ripresa la Casertana è meno efficace. Ci prova in avvio Felleca dopo un'azione personale, ma il predominio dei falchetti produce poco altro. Poi Feola manda in campo il giovane attaccante Nicolau: nel prepartita aveva detto che era sicuro di far gol e aveva ragione. È il 50' quando sugli sviluppi di un angolo Monti al volo centra uno splendido pallone. Il rumeno con uno stacco perentorio regala alla Casertana il gol del 3-2 ed una vittoria che migliora non di poco la classifica.

La U.S.D. Lavello di mister Zeman allo stadio "Alberto Pinto" di Caserta alle ore 15:00, perde 3-2 contro la Casertana, le reti, al 4' del primo tempo gli ospiti della U.S.D. Lavello passano in vantaggio con Tapia su calcio di rigore, al 9' del primo tempo arriva il pareggio dei padroni di casa della Casertana con Favetta su calcio di rigore, al 30' del primo tempo il nuovo vantaggio della U.S.D. Lavello con un'autorete, al 25' del primo tempo la Casertana pareggia con Vacca e al 90'+4' è la Casertana a passare in vantaggio con Nicolau.

Nola-Rotonda si giocherà mercoledì 20 aprile 2022 alle ore 15:00.

 

Michele Saporito 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Settembre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Area Riservata