Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Campobasso-Potenza 1-1 e AZ Picerno-Taranto 2-2. Serie D girone H: Casertana-F.C. Francavilla 0-1, U.S.D. Lavello-Mariglianese 0-1 e FBC Gravina-Rotonda 0-1.

In evidenza Serie C girone C: Campobasso-Potenza 1-1 e AZ Picerno-Taranto 2-2. Serie D girone H: Casertana-F.C. Francavilla 0-1, U.S.D. Lavello-Mariglianese 0-1 e FBC Gravina-Rotonda 0-1.

Domenica 24 aprile 2022 si è giocata la trentottesima giornata ultima giornata del campionato di serie C girone C 2021/2022.

Campobasso-Potenza 1-1: Il Campobasso saluta il campionato tra gli applausi del pubblico, pareggio in rimonta.

Bolsius risponde a Cuppone. I Lupi chiudono la stagione con un pareggio interno. Gol annullato a Giunta nel finale

Uno a uno nell'ultima gara dell'anno per il Campobasso, che nella ripresa si rimette in sesto obbligando il Potenza a difendersi nella propria metà campo. Una gara che aveva poco da dire in termini di classifica, ma che ha proposto un Lupo dai due volti. Applausi al triplice fischio per una squadra che ha saputo emozionare nell'arco della stagione, capace di centrare con pieno merito (e con relativa tranquillità) l'obiettivo

Prima frazione distratta. Partenza al piccolo trotto per il Campobasso, che davanti al suo pubblico non riesce a trovare le giuste misure in avvio, complice un Potenza che punge e colpisce già al 5' con Cuppone tra le maglie larghe della difesa rossoblù. Una reazione sterile, quella dei Lupi, mentalmente scarichi, ma pericolosi con Di Francesco che sciupa tutto poco dopo il 25', spedendo alto a tu per tu con il portiere. Nel mezzo, Potenza ancora pericoloso in ripartenza, con qualche voragine di troppo tra i due centrali difensivi a mettere in apprensione la Curva Nord. Un Campobasso svagato, almeno in avvio.

Reazione di squadra. Di tutta altra pasta il secondo tempo, corale e ben organizzato, culminato nel pareggio di Bolsius al 69' e di un finale in forcing costante. All'80' Giunta vince un rimpallo e trova la rete, ma un fuorigioco segnalato dall'assistente di linea vanifica il possibile 2 a 1 e la stessa esultanza sfrenata del centrocampista di Cudini. Ultima porzione di match con in campo esordienti lanciati dal tecnico, prima del triplice finale tra gli applauso dopo 5' di recupero. Il Lupo si congeda dal campionato con un punto, in rimonta, tra gli applausi del pubblico di Selva piana.

Il Potenza di mister Arleo allo stadio "Nuovo Romagnoli" di Campobasso alle ore 17:30, pareggia 1-1 contro il Campobasso, le reti, al 5' del primo tempo gli ospiti del Potenza passano in vantaggio con Cuppone e al 69' del secondo tempo i padroni di casa del Campobasso pareggiano con Bolsius.

AZ Picerno-Taranto 2-2: Santarpia rapace, male Turi distratto e Saraniti.

Apre Giovinco, poi Santarpia sigla la rete decisiva dopo la rimonta dei lucani.

PRIMO TEMPO - Al 3' ci prova Saraniti con una conclusione da fuori area, palla larga. Due minuti dopo ci prova Esposito che, da centrocampo, prova a sorprendere Loliva fuori dai pali. Al 18' Ferrani, in seguito ad un corner dalla destra, impatta di testa sfiorando la rete. Un minuto dopo gli jonici vanno in vantaggio: contropiede gestito da Labriola che, una volta arrivato al limite dell'area, serve Giovinco che calcia e batte Viscovo sul primo palo. L'AZ Picerno reagisce subito dopo con Senesi, ma il tiro dalla distanza dell'ex Cavese si spegne sul fondo. Al 27' cambio forzato per mister Laterza a causa di un problema fisico di Labriola, al suo posto Cannavaro. Tre minuti dopo gli ospiti sfiorano il raddoppio con una conclusione dalla distanza di Falcone diretta all'incrocio dei pali, Viscovo in tuffo devia in corner. Nonostante il buon momento, il Taranto subisce il pareggio al 33': cross di Dettori, Turi sbaglia l'intervento favorendo De Cristofaro che, da pochi metri, insacca alle spalle di Loliva. Al 44' ci prova Cannavaro, Viscovo para.

SECONDO TEMPO - La ripresa inizia con il freno a mano tirato, ma al 59' l'AZ Picerno completa la rimonta grazie ad una punizione di Reginaldo che termina all'incrocio dei pali battendo Loliva. Al 63' è ancora l'ex Paganese che ci prova al volo, palla fuori. Laterza cerca la reazione mandando in campo Santarpia, Tomassini e Manneh per Saraniti, Turi e Falcone. Al 74' il Taranto trova il pareggio con Santarpia che sfrutta l'errore di Finizio, giunge a tu per tu con Viscovo e firma il pareggio. Colucci adopera tre cambi inserendo Gerardi, Carrà e De Ciancio per Esposito, Reginaldo e D'Angelo. All'81 Dettori cerca la gloria personale con un destro da fuori che, però, si spegne di poco a lato. Sei minuti dopo c'è spazio per Maiorino, il classe 2003 entra al posto di Giovinco facendo il proprio esordio con la divisa rossoblù.

COMMENTO - Gara con diverse emozioni, alleggerita anche dalle poche pretese. Il Taranto va avanti con Giovinco, si fa rimontare e poi agguanta il 2-2 con Santarpia, chiudendo il proprio campionato con un pareggio che, ai fini della classifica, permette agli jonici di agganciare il Messina a quota 39. L'AZ Picerno, invece, domenica primo maggio affronterà il Monopoli nel primo turno dei play-off. Adesso, a conti ormai definitivamente chiusi, è tempo di valutare e programmare la prossima stagione.

L'AZ Picerno di mister Colucci allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 17:30, pareggia 2-2 contro il Taranto, le reti, al 19' del primo tempo gli ospiti del Taranto passano in vantaggio con Giovinco, al 33' del primo tempo arriva il pareggio dei padroni di casa dell'AZ Picerno con De Cristofaro, al 59' del secondo tempo è l'AZ Picerno a passare in vantaggio con Ferreira Da Silva e al 74' del secondo tempo il Taranto pareggia con Santarpia.

Domenica 24 aprile 2022 si è giocata la trentaquattresima giornata del campionato di serie D girone H 2021/2022.

Casertana-F.C. Francavilla 0-1: rossoblù belli ma sfortunati.

La casertana cade allo stadio "Alberto Pimnto" di Caserta con la F.C. Francavilla: decide un gol di Gentile.

Lucani corsari, i Falchetti restano in dieci uomini e vanno ko nella ripresa.

La F.C. Francavilla di mister Ragno allo stadio "Alòberto Pinto" di Caserta alle ore 15:00, vince di misura 0-1 contro la Casertana, al 65' del secondo tempo i padroni di casa della Casertana rimangono in dieci uomini per l'espulsione per doppia ammonizione di Di Somma e la rete decisiva degli ospiti arriva al 67' del secondo tempo con Gentile.

U:S.D. Lavello-Mariglianese 0-1: In extremis Arrivoli firma il blitz salvezza.

La Mariglianese corsara in terra lucana.

La U.S.D. Lavello di mister Zeman allo stadio "Franco Pisicchio" alle ore 15:00, di Lavello perde di misura 0-1 contro la Mariglianese, la rete degli ospiti della Mariglianese arriva all'80' del secondo tempo con Arrivoli.

FBC Gravina-Rotonda 0-1: Il Rotonda passa in extremis allo stadio "Stefano Vicino" di Gravina in Puglia.

Il Rotonda di mister Napoli allo stadio "Stefano Vicino" di Gravina in Puglia alle ore 15:30, vince di misura 0-1 contro la FBC Gravina, la rete degli ospiti del Rotonda arriva all'85' del secondo tempo con Ferreira Da Luz su calcio di rigore.

 

 

Michele Saporito

   

Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Dicembre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Area Riservata