Log in
A+ A A-

ROBERT VIGNOLA ALTISSIMO ESPONENTE DEL CINEMA MUTO A 140 ANNI DALLA SUA NASCITA

In evidenza ROBERT VIGNOLA ALTISSIMO ESPONENTE DEL CINEMA MUTO A 140 ANNI DALLA SUA NASCITA

Robert Vignola nato il 5 agosto 1882 a Trivigno (pz), indimenticabile attore e regista del cinema muto, dopo essere emigrato a New York all'eta' di tre anni, inizio' la sua carriera cinematografica nel 1906 col film " The Black Hand ":

nel 1912 giro' la pellicola " From The Manager To The Cross ", che parla della vita di Gesu', all'interno della quale egli interpreta la parte di Giuda Iscariota e che fu' campione d'incassi per l'epoca; 

invece divenne famoso e popolare con il film " Dalla Mangiatoia Alla Croce " e contemporaneamente a quel periodo inizio' la sua attivita' di regista, nella cui veste giro' la pellicola " Rory O'more" che gli diede molta popolarita' e successo.

Subito dopo giro' il 1^ film della Cinematografia Mondiale dedicato al conte Dracula " Il Vampiro ":

ebbe la fortuna di lavorare con personaggi illustri come - Valentino - che dirigera' nel film " Seventeen "del 1916 e Clarck Gable nella realizzazione di " Declasse " del 1925;

con l'avvento del sonoro giro' " The Broken Dreams " nel 1933, che al Festival di Venezia fu' nominato  - Miglior Film Straniero - .

Eppure proprio l'avvento del sonoro segno' la sua decadenza, a causa di un paio di pellicole non proprio fortunate anche se giudicate di buona qualita'.

Mori' il 25 ottobre del 1953 ad Hollywood e venne sepolto nel  ST. Agnes Cemetery di Menands a New York

 

LUCIANO GENTILE

foto fonte facebook

Ultima modifica ilLunedì, 08 Agosto 2022 22:06
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Settembre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Area Riservata