Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Fidelis Andria-Potenza 0-0 e Catanzaro-AZ Picerno 4-0. Serie D girone H: F.C. Francavilla-Brindisi 0-2, Città di Fasano-U.S.D. Lavello 4-1 e Molfetta-Matera 3-4.

In evidenza Serie C girone C: Fidelis Andria-Potenza 0-0 e Catanzaro-AZ Picerno 4-0. Serie D girone H: F.C. Francavilla-Brindisi 0-2, Città di Fasano-U.S.D. Lavello 4-1 e Molfetta-Matera 3-4.

Domenica 4 settembre 2022 si è giocata la prima giornata di andata del campionato di serie C girone C 2022/2023.

Fidelis Andria-Potenza 0-0: La Fidelis Andria raccoglie un pari controil rinnovato Potenza.

Da un punto di vista le due squadre si schierano a specchio: 4-3-3 il sistema di gioco scelto da entrambi i tecnici. Mister Cucini punta sull'esperienza di arrigoni in cabina di regia e su Candellori e Dalmazzi che, pur essendo tra gli ultimi arrivati, conoscono molto bene le impostazioni tattiche di mister Cudini con cui hanno già giocato per 4 anni consecutivi prima a Notaresco e poi a Campobasso. Primo squillo della Fidelis Andria al 14' del primo tempo con Bolsius che si destreggia al limite dell'area e conclude di poco alto sulla traversa. Un paio di minuti dopo ci prova Hadziosmanovic, ma la sua conclusione è centrale e Gasparini blocca senza problemi.

Al 20' del primo tempo bella combinazione tra Polini e Pavone che si ritrova libero a due passi dalla porta, ma incespica al momento della battuta a rete. Ma il più pericoloso è sempre l'olandese Bolsius che al 25' del primo tempo si accentra e lascia partire un destro in diagonale che si spegne di un soffio. Al 35' del primo tempo ci prova Pavone su calcio di punizione, ma Gasparini respinge in tuffo. Primo tempo di marca andriese, ma proprio allo scadere il Potenza per poco non bella la Fidelis Andria: servizio in profondità per Sandri che mette al centro per Caturano, ma il centravanti ospite, solo davanti a Savini, non riesce a deviare  la palla che sgila a fondo campo. Parte bene il Potenza nella ripresa, ma è la Fidelis Andria ad andare vicinissima al gol con Sipos che su palla vagante riesce ad anticipare di testa il portiere, ma sulla lonea di porta salva Legittimo. Risponde al 62' del secondo tempo il Potenza con Emmausso che si invola verso la porta andriese, ma Savini chiude bene lo specchio della porta sulla sua conclusione ravvicinata.

I padroni di casa non sono fortunati alla mezz'ora quando un tiro dal limite di Candellori supera il portiere, ma si infrange sul palo. La partita rimane vivace fino all'ultimo minuto, ma nessuna delle due squadre riesce a trovare il guizzo vincente.

IlPotenza di mister Siviglia allo stadio "Degli Ulivi" di Andria alle ore 20:30, pareggia a reti bianche contro la Fidelis Andria.

Catanzaro-AZ Picerno 4-0: Buona la prima per il Catanzaro che con un poker batte l'AZ Picerno.

L'AZ Picerno di mister Colucci allo stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro alle ore 20:30, perde 4-0 contro il Catanzaro, le reti, al 27' del primo tempo i padroni di casa del Catanzaro passano in vantaggio con Biasci, al 42' del primo tempo arriva il raddoppio del Catanzaro con Iemmello, al 51' del secondo tempo la terza rete del Catanzaro con Mulè e al 90'+1' del secondo tempo la quarta rete del Catanzaro con Cianci.

Domenica 4 settembre 2022 si è giocata la prima giornata del campionato di serie D girone H 2022/2023.

F.C. Francavilla-Brindisi 0-2: pugliesi espugnano lo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni con un gol per tempo.

La F.C. Francavilla di mister Ragno allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 15:00, perde 0-2 contro il Brindisi, le reti, al 9' del primo tempo gli ospiti del Brindisi passano in vantaggio con Dammacco e all'87' del secondo tempo arriva il raddoppio del Brindisi con Di Piazza.

Città di Fasano-U.S.D. Lavello 4-1: La Città di Fasano ruggisce allo stadio "Vito Curlo" di Fasano.

La U.S.D. Lavello di mister Zema n allo stadio "Vito Curlo" di Fasano alle ore 16:00, perde 4-1 contro la Città di Fasano, al 30' del primo tempo i padroni di casa della Città di Fasano passano in vantaggio con Corvino, al 54' del secondo tempo arriva il raddoppio della Città di Fasano con Bianchini, al 69' del secondo tempo gli ospiti della U.S.D. Lavello accorciano le distanze con Garcia Gomez, al 78' del secondo tempo la terza rete della Città di Fasano con Onraita e all'89' del secondo tempo la quarta rete della Città di Fasano con Diaz.

Molfetta-Matera 3-4: Sette rete in una gara infinita.

Il Matera di mister allo stadio "Paolo Poli" di Molfetta alle ore 16:00, vince 3-4 contro il Molfetta, le reti, al 9' del primo tempo gli ospiti del Matera passano in vantaggio con Cum, al 35' del primo tempoi padroni di casa del Molfetta rimangono in dieci uomini con l'espulsione diretta di Salvemini, al 35' del primo tempo il Matera raddoppia con Figliomeni su calcio di rigore, al 40' del primo tempo il Molfetta accorcia le distanze con Coratella, al 48' del secondo tempo la terza rete del Matera con Tiganj  su calcio di rigore, all'81' del secondo tempo la seconda rete del Molfetta ancora con Coratella, al 90'+3' la quarta rete del Matera con Tiganj che sigla la sua doppietta personale e al 90'+4' la terza rete del Molfetta con Coratella che sigla la sua tripletta personale.

 

Michele Saporito

 

Ultima modifica ilGiovedì, 08 Settembre 2022 13:44
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Settembre 2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Area Riservata