Log in
A+ A A-

Atti vandalici al Parco dell’Europa Unita.

In evidenza Atti vandalici al Parco dell’Europa Unita.

Con somma meraviglia abbiamo appreso dell’atto vandalico che ha riguardato il bagno posto all’interno del bar del Parco dell’Europa Unita compreso fra le strade di confine dei rioni Poggio tre Galli e Cocuzzo; mai ci saremmo aspettati di dover ascoltare simili notizie in base alle quali una telefonata di contestazione ha annunciato un atto distruttivo di questo servizio, compreso i sanitari, che hanno reso inagibile il bagno. Il tutto scaturisce dalla recriminazione secondo cui i cittadini del posto pretendevano l’apertura e l’usufrutto del bagno pubblico anche quando il bar restava chiuso, e non appena ciò è stato fatto, si è dato corso all’atto distruttivo.

Certo è che in un momento in cui si vogliono affermare alcune ragioni, non vi è bisogno di agire in questo modo, ma il senso di civiltà ne pone altri più pacati e ragionevoli che avrebbero portato facilmente alla soluzione del problema; ora invece vi sono indagini in corso dalle quali attendiamo ulteriori informazioni e sviluppi, ma anche prevedimenti utili ad evitare in futuro quanto già successo; trattandosi soprattutto di un luogo di tranquillità dove la gente si ritrova per passeggiate, momenti di relax, giri in bici, e per usufruire del verde pubblico in una struttura estesa a spazio giardino con piantumazioni arboree compatte e zone lasciate a prato, che offrono una nuova immagine dello spazio, “concepito come intervento di land – art  -, ovvero i segni che si imprimono sul terreno trasformano il parco in una superficie scolpita”. Certo è che la serenità e l’ambiente verde del parco, intervallato da episodi scultorei, piste ciclabili, panchine di vario tipo, fontane e percorsi pedonali adatti anche all’accesso facile per persone con ridotta capacità motoria o sensoriale, nonché guide visive e materiale a beneficio di non vedenti e ipovedenti, non lascia affatto pensare a momenti distruttivi e atti vandalici che, vogliamo augurarci grazie ad attenta vigilanza degli organi preposti non possano avere mai più a ripetersi e, il senso di conciliazione e la pacifica convivenza possano sempre avere il giusto sopravvento.  

Ultima modifica ilLunedì, 18 Novembre 2013 23:51
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Giugno 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Area Riservata