Log in
A+ A A-

Lo smartphone ZOPO ZP780 MTK6582 1.3GHz Quad Core 5 pollici QHD Android 4.2 Smartphone 3G

In evidenza Lo smartphone ZOPO ZP780 MTK6582 1.3GHz Quad Core 5 pollici QHD Android 4.2 Smartphone 3G

 

Caratteristiche principali

- 5 pollici, risoluzione display 960*540 pixel
- MTK6582 1.3GHz Quad core
- Supporto 3G network: GSM 850/900/1800/1900 & WCDMA 900/2100 MHz
- 1 GB RAM + 4GB ROM
- 5MP fotocamera posteriore + 2Mp fotocamera anteriore
- Sistema Android 4.2.2

 

Specifiche

Marca

Zopo

Sistema Operativo

Android 4.2

Tipo

Android Phone

Tipo

Smart Phone

Modello CPU

Mtk6582

CPU

Quad Core

Frequenza Cpu

1.3 GHz

Frequenze

Wcdma 900/2100, Gsm 850/900/1800/1900

Umts/3g/chiamato

Rete

Doppia Sim Standby

Smartphone

Schermo

Display

5.0 Pollici

Tipologia Display

Capacitivo

Tipologia Display

Capacitivo

Risoluzione

540*960

Memoria

Rom

4 GB

Ram

1 GB

MicroSD Espansione Massima

32 GB

Camera

Fotocamera Anteriore

2 Mp

Fotocamera Posteriore

5 Mp

Auto-focus

Flash

Internet

Wi-fi

Bluetooth

Gps

Funzioni

G-sensor

Sensore Di Luce

Sensore Di Distanza

Altri

Browser

Auricolari

3.5 Mm

Connettività

Microusb

Lingue

Indonesiano, Malese, Tedesco, Inglese, Spagnolo, Francese, Italiano, Portoghese, Vietnamita, Turco, Russo, Arabo, Tailandese, Cinese (semplificato), Cinese (tradizionale), Polonia

Scheda Tecnica completa su www.phabletpoint.it


Nel vastissimo panorama degli smartphone prodotti in Cina, spiccano dei marchi d’eccellenza, come la Zopo, nome comunemente usato per indicare la Shenzhen ZOPO Communications-equipment Limited Company, fondata in Cina nel 2012 ed impegnata in ricerca, sviluppo e produzione di terminali mobili “intelligenti”.

ZOPO Mobile è un brand ancora non molto conosciuto in Italia, ma il gradimento del pubblico di conoscitori sta crescendo rapidamente con una gamma di smartphone Android dual-SIM di buona qualità e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo/prestazioni.

Spesso è abbastanza difficile caratterizzare i singoli modelli, visto che sono accomunati da prestazioni e design abbastanza simili, in virtù di un’ottima costituzione hardware.

Oggi prendiamo in considerazione il device ZP780, a torto o a ragione considerato un “entry-level”, offerto sul sito della Casa a 169,00 €, ma che a nostro modesto parere offre prestazioni e qualità ben più elevate di tanti smartphone “medio/basso di gamma” fregiati di marchi blasonati.

Prendiamo come modello di riferimento il Samsung Galaxy Core Plus, il cui prezzo di vendita medio si attesta nella fascia 169-199€.

La prima differenza notevole spicca sul cuore dell’architettura hardware: il processore quad core da 1,3 GHz per il cinese (dual core da 1,2 GHz per il coreano) fa sì che la maggiore fluidità del multitasking sia percepibile.

Lo Zopo vanta un generoso display da 5.0" netti, con tecnologia Multi-touch Screen a ben 16 milioni di colori, con risoluzione QHD, 960 x 540 pixels.   Il Core si ferma a 4,3”, naturalmente con tecnologia TFT a 16 milioni di colori e risoluzione 800 x 480 (WVGA).

Decisamente il principale punto di forza del ZP780 è il display luminoso ed estremamente leggibile anche in condizioni di molta luce circostante. Restituisce colori vivi e brillanti, con un’ottima resa del bianco e contrasti netti e precisi, senza la minima sbavatura, in qualunque angolazione della visione. Ricordiamo che la Zopo si avvale della tecnologia Sharp per la progettazione dei suoi schermi ad alte prestazioni.

Anche l’estetica del device si distingue piacevolmente dalla massa, proponendo un corpo molto piatto, snello, ben impugnabile, piacevole al tatto e con gli angoli piuttosto acuti.

Unici peccati veniali sono l’assenza di un Led frontale per le notifiche e del pulsante task manager fisico. I tasti principali menu contestuale/home/return non hanno a nostro parere un’illuminazione sufficiente.

Il sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean, è notoriamente fluido e ricco di animazioni. In particolare sullo ZP780 vanta le seguenti caratteristiche: nuova interfaccia utente, ricerca vocale intelligente, la funzione Google Now che regola automaticamente il formato e il layout della pagina dello schermo, maggiore velocità di ottimizzazione della fotocamera principale.

Quest’ultima è costituita da un sensore CMOS da 5 MP autofocus (esattamente come il Samsung Core), con flash a Led incorporato, che garantisce scatti fotografici di qualità più che accettabile per l’utilizzo con i più comuni social-network.

La memoria interna è 4GB ROM (oltre 2gb liberi), espandibile con MicroSD fino a 32 GB, mentre la RAM vanta 1GB, al pari del Samsung Core, dotato però di capacità di archiviazione nativa pari a 8GB.

Una delle particolarità tecniche del supporto Dual Sim è invece la versatilità 3G, poiché entrambe le Sim possono supportare la connessione dati, in modo da switchare facilmente da una linea all’altra.

Infatti la connettività dello Zopo è WCDMA HSPDA 850/2100 MHz (Velocità di connessione: HSDPA max 7.2Mbps, HSUPA max 5.76Mbps, esattamente come il concorrente della marca coreana). Una nota particolarmente favorevole è l’utilizzo del device come Router Wi-Fi. Abbiamo effettuato la solita connessione Tethering sotto rete H3G: in condizione di pieno segnale H+, lo ZP780 regge senza incertezze il peso di un PC, di un Ipad e di un altro smartphone.

Concludendo segnaliamo altresì la buona performance della batteria Li-on da 1800 mAh, che garantisce la copertura dell’intera giornata, con un utilizzo massivo delle app più comuni.

Un’ulteriore conferma delle ottime motivazioni globali alla base dell’acquisto di questo smartphone, decisamente consigliato dallo staff di Phablet Point.

 

 

 

Ultima modifica ilSabato, 22 Febbraio 2014 19:59
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Giugno 2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Area Riservata