Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Virtus Francavilla-Potenza 3-4 e AZ Picerno-Sicula Leonzio 1-1. Serie D girone H: Brindisi-F.C. Francavilla 1-2 e Grumentum Val D'Agri-Gladiator 0-2.

Serie C girone C.

La pioggia ti fa bello.

Il Potenza regala gol e spettacolo sotto il diluvio di Francavilla Fontana: battuta la Virtus Francavilla 3-4 con la doppietta personale di Murano e le stoccate di Isgrò e Ferri Marini rossoblù secondi.

Settimo gol dell'attaccante, pari di De Rossi. Così non va.

Non basta Santaniello.

L'AZ Picerno si fa riprendere a dieci dal termine.

Serie D girone H.

L'F.C. Francavilla espugna lo stadio "Franco Fanuzzi" di Brindisi e rivede la luce. Notte fonda per il Grumentum Val D'Agri.

Sabato 23 novembre 2019 e domenica 24 novembre 2019 si è giocata la sedicesima giornata di andata del campionato di Serie C girone C 2019/2020.

Colpo Isgrosso.

L'attaccante trascina il Potenza nella vittoria a Francavilla Fontana entrando in tutti e 4 i gol dei lucani che volano al secondo posto. Doppietta personale di Murano, di Ferri Marini il gol da 3 punti.

Mister Raffaele: "Gara bellissima grazie anche alla Virtus Francavilla. Abbiamo ribattuto colpo su colpo".

"Una partita da uomini veri".

Il presidente Caiata elogia la prestazione del suo Potenza: "Vinta con la forza della volontà".

Il tecnico Raffaele: "In pochi credevano che ci saremmo ripresi dopo i due ko di alcune settimane fà. E invece abbiamo dimostrato di esserci vincendo quattro partite di fila".

Coppola entra e trascina la mediana. Vuletich di sponda.

Murano e Ferri Marini super.

Il Samurai stenda la Virtus Francavilla e poi si fa male.

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Giovanni Paolo II" di Francavilla Fontana alle ore 15:00, vince per 3-4, le reti, al 13' del primo tempo gli ospiti del Potenza passano in vantaggio con Murano, al 28' del primo tempo i padroni di casa della Virtus Francavilla pareggiano con Vazquez, al 32' del primo tempo la Virtus Francavilla passa in vantaggio con Gigliotti, al 34' del primo tempo il Potenza pareggia con Isgrò, al 54' del secondo tempo il Potenza passa in vantaggio ancora con Murano che sigla la sua doppietta personale, al 60' la Virtus Francavilla pareggia con Mastropietro e al 77' del secondo tempo il Potenza passa in vantaggio con Ferri Marini.

L'Attaccante segna in avvio di gara, ma poi i rossoblù si fanno raggiungere dalla Sicula Leonzio a dieci minuti dalla fine.

All'AZ Picerno non basta Santaniello.

Brutta prestazione per la formazione di mister Giacomarro che non riesce mai ad imporre il proprio gioco ma subisce costantemente la grande pressione dell'undici siciliano.

Poche le occasioni dai padroni di casa che non riescono a pungere nemmeno in contropiede.

De Rossi cugino del più famoso Daniele De Rossi, pareggia i conti, Ripa nei minuti di recupero mette i brividi fallendo l'1-2.

"Partite come queste vanno vinte a tutti i costi, ma alla fine abbiamo anche rischiato di perderla".

"Un'occasione mancata".

Mister Giacomarro bacchetta i suoi: "Abbiamo creato poco e non abbiamo concretizzato".

La partita di Kosovan dura dieci minuti Vanacore non gira, Pitarresi in sofferenza.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 15:00, le reti, al 12' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Santaniello e al 35' del secondo tempo arriva il pareggio degli ospiti della Sicula Leonzio con De Rossi.

Domenica 24 novembre 2019 si è giocata la tredicesima giornata di andata del campionato di Serie D girone H 2019/2020.

I sinnici passano 1-2 allo stadio "Franco Fanuzzi" di Brindisi contro il Brindisi, tre punti d'oro per la clasiffica.

L'F.C. Francavilla fa "cin-cin".

Mancino ispira la manovra Nolè ci mette l'esperienza.

"Abbiamo sofferto fino alla fine, la posta in gioco era tanta".

"Vittoria fondamentale".

Mister Del Prete soddisfatto: "Ci siamo rilanciati".

L'F.C. Francavilla di mister Del Prete allo stadio "Franco Fanuzzi" di Brindisi alle ore 14:30, vince per 1-2 contro il Brindisi, le reti, al 26' del primo tempo gli ospiti dell'F.C. Francavilla passano in vantaggio con Mancino, al 47' del secondo tempo i padroni di casa del Brindisi pareggiano su calcio di rigore con Ancora e al 72' del secondo tempo arriva il nuovo vantaggio dell'F.C. Francavilla con un'autorete di Fruci.

Secca sconfitta per il Grume ntum Val D'Agri contro il Gladiator per 0-2. Potenza fallisce anche un calcio di rigore.

Cavalieri "infilzati".

Mister Finamore: "Abbiamo mostrato poca personalità".

Pellegrini è una delle poche note lieti.

De Luca un lottatore.

Losavio poco freddo in area di rigore.

Il Grumentum Val D'Agri di mister Finamore allo stadio "Cupolo" di Villa D'Agri alle ore 14:30, perde per 0-2 contro il Gladiator, le reti, al 5' del primo tempo gli ospiti del Gladiator passano in vantaggio con Ziello e al 57' del secondo tempo arriva il raddoppio del Gladiator con Marzano.

 

Michele Saporito

Lega pro girone C: Catanzaro-Potenza 0-2 e AZ Picerno-Virtus Francavilla 0-0. Serie D girone H: F.C. Francavilla-Agropoli 5-0 e Fidelis Andria-Grumentum Val d'Agri 0-1.

Lega Pro girone C: Potenza statosFERRIco.

Il Potenza sbanca Catanzaro e resta primo nonostante la pressione di Reggina e Ternana. Ferri Marini show: gol e assist per Ricci. In estasi i 500 tifosi rossoblù giunto allo stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro.

Serie D girone H: Nolè apre le danze, con i campani in 10 i sinnici dilagano.

Manita rigenerante.

L'F.C. Francavilla si sfoga sull'Agropoli.

Impresa del Grumentum Val D'Agri che c'entra il primo successo esterno contro la Fidelis Andria.

Sabato 19 ottobre 2019, domenica 20 ottobre 2019 e lunedì 21 ottobre 2019 si è giocata la decima giornata di andata del campionato di Lega Pro girone C 2019/2020.

Espugnato lo stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro. Il Catanzaro sbatte sul muro. Perle di Ferri, Marini e Ricci: è ancora primato.

La corazzata è il Potenza.

Mister Raffaele: "Creato e sofferto, questi sono i frutti".

"Orgoglioso degli applausi ma non montiamoci la testa".

Prestazione super dei rossoblù che confermano il muro invalicabile in difesa.

In visibilio gli oltre 500 sostenitori potentini giunti allo stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro.

Sales sbarra la strada a chiunque. Murano: occasione sprecata. Emerson difende bene e ci prova col suo marchio di fabbrica. Coccia copre tutta la fascia.

Ioime salva il risultato sullo 0-0. Bene Silvestri.

Giosa è mostruoso.

Il salvataggio su Riggio vale un gol.

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Nicola Ceravoli" di Catanzaro alle ore 17:30 vince per 0-2 contro il Catanzaro, le reti, al 38' del primo tempo gli ospiti del Potenza passano in vantaggio con Ferri e al 69' del secondo tempo arriva il raddoppio del Potenza con Marini.

"A livello di prestazioni non possiamo rimproverare nulla alla squadra, ma non bastano i complimenti".

"AZ Picerno, ora servono i punti".

Il direttore generale, Enzo Nitro, traccia un bilancio dopo dieci giornate di campionato.

"Nessuno ci ha messo sotto, sono sicuro che torneremo presto alla vittoria".

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore pareggia a rete bianche per 0-0 contro la Visrtus Francavilla.

Domenica 20 ottobre 2019 si è giocata l'ottava giornata di andata del campionato di Serie D girone H 2019/2020.

I sinnici c'entrano la prima vittoria stagionale in cas contro l'Agropoli e non sono più ultimi in co Africa. Ospiti che chiudono in nove.

F.C. Francavilla, maledizione finita.

La gara cambia volto quando il portiere ospite Sanchez rifila inspiegabilmente un pugno a Farinola.

Pokerissimo per i rossoblù che sbloccano subito il match con l'ex attaccante del Potenza, Nolè.

Con questi tre punti la formazione di mister Del Prete si rissoleva anche sotto il profilo del morale.

"Era importante dal punto di vista del morale. Ora a Nocera Inferiore un'altra partita delicata per noi".

"Bella risposta dei ragazzi".

Mister Del Prete si gode i tre punti: "Siamo stati concentrati dal primo all'ultimo minuto".

Centonze chiude la porta a inizio gara. I Grandis e Nolè danno il salto di qualità.

L'F.C. Francavilla di mister Del Prete allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 14:30 vince per 5-0 contro l'Agropoli, le reti, all'8' del primo tempo i padroni di casa dell'F.C. Francavilla passano in vantaggio con Nolè, al 40' del primo tempo arriva il raddoppio dell'F.C. Francavilla con Grandis, al 55' del secondo tempo la terza rete dell 'F.C. Francavilla con Mancino, al 62' del secondo tempo la quarta rete dell'F.C. Francavilla con Flordelmundo e all'85'del secondo tempo la quinta rete dell'F.C. Francavilla con Fanelli.

I Cavalieri centrano il primo successoesterno sul neutro di Gravina in Puglia contro la Fideliz Andria.

Grumentum Val D'Agri, che impresa.

Pellegriniè monumentale, Carrieri è insuperabile.

"Sono contento, questa vittoria ci dà tanta carica".

Mister Finamore: "Partita interpretata alla perfezione dalla mia squadra".

Il Grumentum Val D'Agri di mister Finamore allo stadio "Stefano Vicino" di Gravina in Puglia alle ore 14:30, vince di misura per 0-1 la Fideliz Andria, la rete degli ospiti del Grumentum Val D'Agri all'83' del secondo tempo con Martinez.

 

Michele Saporito 

 

 

Play-off Lega Pro: Potenza-Virtus francavilla 3-1.

Rossoblù strepitosi un altro passo verso il grande sogno.

Travolto la Virtus Francavilla (3-1).

Allo stadio "Alredo Viviani" di Potenza crolla la Virtus francavilla che spaventa i rossoblù in diverse occasioni.

Potenza spietato: il sogno continua.

Si sblocca su autorete. Stratosferici piccinni (che fa gol) e Ioime. Il tris eè di Lescano.

Nonostante il tempo inclemente, la pioggia e il freddo, il vivianiera caldissimo.

Solita implacabile spinta della Ovest.

Dopo i due turni di play-off a girone si passa alla fase nazionale. il Potenza domenica 19 maggio 2019

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 20:30, vince per 3-1 contro la Virtus francavilla, le reti, al 27' del primo tempo i padroni di casa del Potenza passano in vantaggio con un'autorete di Tiritiello, al 67' del secondo tempo arriva il raddoppio del Potenza con Piccinni, al 70' del secondo tempo la terza rete del potenza con Lescano su calcio di rigore e all'86' del secondo tempo gli ospiti della Virtus Francavilla segnano la rete della bandiera con Mastropietro.

Dopo i due turni di play-off a girone si passa alla fase nazionale. Il Potenza domenica 19 maggio 2019 giocherà l'andata in casa contro il Catania e il ritorno a Catania.

Michele Saporito

Pareggio esterno a reti bianche per il Potenza, nel derby lucano AZ Picerno vince in casa contro l'F.C. Francavilla e sconfitta interna per il Rotonda.

Sabato 30 marzo 2019 e domenica 31 marzo 2019 si è giocata la trentatreesima giornata la quattordicesima giornata di ritorno del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019.

Respinto l'assalto della Virtus Francavilla. Con la Cavese verso la squalifica Ioime e Matera, preoccupa Giosa.

Potenza, un passettino alla volta.

Punto prezioso per i rossoblù a Brindisi al termine di una partita di grande sofferenza.

Sabato 30 marzo 2019 alle ore 16:30, il Potenza di mister Raffaele allo stadio di Brindisi, pareggia 0-0 contro la Virtus Francavilla.

Domenica 31 marzo 2019 si è giocata la ventinovesima giornata la dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie D girone H 2018/2019.

I melandrini si aggiudicano il derby contro l'F.C. Francavilla e infilano la decima vittoria consecutiva. Santaniello matchwinner.

Un'AZ Picerno da dieci e "lode".

Il bomber napoletano torna al gol dopo quattro gare in cui era rimasto a secco trasformando con freddezza un calcio di rigore concesso ad inizio ripresa per un evidente atterramento di Esposito.

I sinnici hanno giocato una partita gagliarda andando più volte vicino al pareggio.

Al triplice fischio scatta la festa dei giocatori di casa sotto una tribuna centrale gremita.

"Primo tempo di contenimento, secondo di pressione. Il calcio di rigore per loro c'era, ma ce n'erano almeno tre per noi".

Lazic: "Meritavamo il pareggio".

"Ho messo un difensore davanti alla difesa per spezzare il loro ritmo e credo abbia funzionato".

"Al di là di tutto, voglio fare un in bocca al lupo all'AZ Picerno per il campionato".

"Ora dobbiamo cercare di chiudere quanto prima la pratica salvezza".

"Sapevamo di trovare una squadra chiusa. Partita difficile, ma quello che contava per noi era vincere".

"Tre punti sofferti ma importanti".

Mister Tramutola, vice di Giacomarro (squalificato), analizza così la vittoria nel derby.

"Mancanbo poche partite e la pressione del dover vincere sempre un po' ti condiziona durante la gara".

Fontana mette ordine in area. Lordi pulito. Fiumara... piena.

C'è la firma di Fusco.

Il portierino dell'AZ Picerno decisivo su Leonetti e Lavopa.

Centrocampo impalpabile, Lavopa porta brio. D'Auria svaria.

Alvigini mantiene i suoi a galla Digiorgio soffre e causa il calcio rigore.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 15:00 vince di misura per 1-0 nel derby contro l'F.C. Francavilla, la rete al 4' del secondo tempo con Santaniello su calcio di rigore.

Domenica 31 marzo 2019 si è giocata ventinovesima giornata la dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie D girone I 2018/2019.

Avanti di due rete a metà ripresa si fa riprendere e superare dalla Nocerina, corsara con la doppietta dal dischetto di Ruggiero.

Rotonda, il suicidio perfetto.

L'allenatore guarda già al Troina: "Meglio giocare subito ma questi cali di concentrazione non devono più ripetersi".

"Ci siamo adagiati troppo presto".

Mister Baratto contrariato: "Abbiamo pagato l'eccessiva sicurezza, ci servirà da lezione".

Chiavazzo non incide è un Flores "appassito".

Il Rotonda di mister Baratto allo stadio "Nicola Vulcano" di Castelluccio Inferiore alle ore 15:00, perde per 2-3 contro la Nocerina, le reti, al 40' del primo tempo i padroni di casa del Rotonda passano in vantaggio con Talia, al 58' del secondo tempo arriva il raddoppio del Rotonda con Galdean al 65' del secondo tempo gli ospiti della Nocerina accorciano le distanze con De Feo, al 70' del secondo tempo arriva il pareggio della Nocerina con Ruggiero su calcio di rigore e all'87' del secondo tempo la Nocerina passa in vantaggio con Ruggiero di nuovo su calcio di rigore e sigla la sua doppietta.

 

Michele Saporito

Recupero Lega Pro girone C, Potenza-Sicula Leonzio 2-2, in Serie D girone H AZ Picerno-Gel bison 2-1.

Mercoledì 20 marzo si sono giocati due recuperi della ventottesima giornata della nona giornata di ritorno del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019, Potenza-Sicula Leonzio 2-2 e Virtus Francavilla-Viterbese Castrense 0-0.

Potenza raggiunto al 92': gol di Russo contestatissimo. I rossoblù avevano rimontato la Sicula con França su calcio di rigore e un capolavoro di Emerson.

La beffa arriva al tramonto.

Il gol di Russo scatena le reazioni dei lucani che vedono un fallo su Giosa, fuorigioco e fallo di mano di Gammone.

Ai siciliani manca un rosso a D'Angelo. L'undici di mister Raffaele meglio ne la ripresa col 4-3-3.

Ennesima perla di Emerson. Sales soffre maledettamente. Erroraccio di Bacio Terracino. Piccinni: giornata no.

Coccia e Longo spaccano il match.

L'ingresso nel secondo tempo dei due esterni cambia il volto del Potenza.

Il tecnico soddisfatto della ripresa: "Abbiamo dominato. Il loro gol è stato frutto della causalità".

"Meritavamo i tre punti".

Mister Raffaele analizza il match: "Nel primo tempo abbiamo sofferto una squadra in formissima".

"È mancato il finale perfetto ma mi tengo stretto la prestazione dei ragazzi nei secondi 45'".

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 14:30, pareggia 2-2 contro la Sicula Leonzio, le reti, al 26' del primo tempo gli ospiti della Sicula Leonzio con Laezza, al 63' del secondo tempo i padroni di casa del Potenza pareggiano con França su calcio di rigore, all'82' del secondo tempo arriva il vantaggio del Potenza con Emerson e al 90'+2' del secondo tempo la Sicula Leonzio pareggia.

Mercoledì 20 marzo 2019 si è giocata AZ Picerno-Gelbison 2-1 partita della ventisettesima giornata della nona giornata di ritorno del campionato di Serie D girone H.

I rossoblu mandano io la Gelbison e ristabiliscono le distanze nei confronti dell'Audace Cerignola e dal Taranto F.C., di nuovo a -4 e -8.

L'AZ Picerno rimette le cose a posto.

Esposito e Kosovan, accelerazioni micidiali. Santaniello non segna, ma lotta su ogni pallone.

Pitarresi ci prova da tutte le angolazioni.

Vanacore apre le marcature, l'ex De Luca crea sofferenza, Gallon fa "impazzire" lo stadio "Donato Curcio".

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 14:30, vince 2-1 contro la Gelbison, le reti, al 10' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno passano in vantaggio con Vanacore, al 62' del secondo tempo gli ospiti della Gelbison pareggiano con De Luca e al 76' del secondo tempo arriva il nuovo vantaggio dell'AZ Picerno con Gallon.

 

Michele Saporito

Terza sconfitta a tavolino per il Matera in trasferta, pareggio a reti bianche per il Potenza in casa, vince di misura in casa l'AZ Picerno, paregio interno per l'F.C. Francavilla e vittoria interna per il Rotonda.

Domenica 10 febbraio 2019 si è giocata la venticinquesima giornata, la sesta giornata di ritorno del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019.

Il Matera di mister Imbimbo non si presenta allo stadio "Giovanni Paolo II" di Francavilla e per de per 3-0 a tavolino contro la Virtus Francavilla, per il Matera questa è la terza rinuncia.

Mercoledì scatterà l'esclusione. Ma la F.I.G.C. pensa a un'altra soluzione.

Matera, terza rinuncia e ora?

Il capitano lascia i compagni in inferiorità per un'ora ed esce dal campo tra le lacrime. I rossoblù soffrono fino al 90' minuto ma portono a casa un punto.

Follia Franca, Potenza pari in 10.

Il Rende comanda sempre il gioco ma i lucani creano tre occasioni subito dopo l'espulsione del bomber.

Preoccupano le condizioni di Guaita, uscito malconcio da un contatto con Zivkov: caviglia gonfia.

Mister Raffaele respinge le accuse di non gioco. "Non siamo il Real Madrid", ma chi ha avuto più occasioni? Noi".

Di Somma e Giosa governano la difesa. Sepe spinge sempre.

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 14:30, pareggia a reti bianche 0-0 contro il Rende.

Domenica 10 febbraio 2019 si è giocata la ventitreesima giornata, la sesta giornata di ritorno del campionato di Seire D girone H 2018/2019.

I rossoblu piegano la Fidelis Andria e continuano a sognare il controsorpasso ai danni del Taranto in testa alla classifica.

AZ Picerno, tre punti di platino.

Primo tempo tutto di marca ospite con tante occasioni per passare in vantaggio poi il rosso a Zingaro cambia totalmente l'inerzia della partita, espulso anche Potenza.

La sfida la decide un gol di Pitarresi all'inizio della ripresa dopo una triangolazione con capitan Esposito.

"L'espulsione ci ha agevolato il compito, loro sono calati e noi ne abbiamo approfittato. Ora testa al Nola".

"Abbiamo sofferto molto".

Giacomarro ammette: "E' stata una gara difficile contro una squadra che gioca al calcio".

Potenza: "Penalizzati dal rosso, fino ad allora una rande prestazione".

Fontana è imperioso in difesa Cesarano, una marcia in più.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Donato Curcio" di Picerno alle ore 14:30, vince per 1-0 contro la Fidelis Andria, la rete al 6' del secondo tempo con Pitarresi.

L'F.C. Francavilla impatta contro il Team Altamura, ma recrimina per un calcio di rigore fallito da Leonetti.

Un altro "passettino".

Pagano e Digiorgio insuperabili Lavopa è sempre pericoloso.

"Era una buona occasione per allontanare i play out".

Lazic: "Raccogliamo poco".

Il tecnico dei sinnici: "C'è un pizzico di rammarico".

L'F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 14:30, pareggia 1-1 contro il Team Altamura, le reti tutte nel primo tempo, al 28' i padroni di casa dell'F.C. Francavilla passano in vantaggio con D'Auria e al 31' gli ospiti del Team Altamura pareggiano con Guadalupi.

Domenica 10 febbraio 2019 si è giocata la ventitreesima giornata la sesta giornata di ritorno del campionato di serie D girone I 2018/2019.

Rotonda bagna l'esordio a Castelluccio piegando il Locri nel finale grazie alle reti dal dischetto di Evacuo e Cocuzza. Non è più lontano.

Rimonta esplosiva al Nicola Vulcano.

Oliva, tre grandi parate Chiavazzo crossa e ripiega.

Baratto: "Siamo contenti ora continuiamo a crederci".

Il Rotonda di mister Baratto allo stadio "Nicola Vulcano" di Castelluccio Inferiore alle ore 14:30, vince per 2-1 contro il Locri, le reti, al 27' del primo tempo gli ospiti del locri passano in vantaggio con un'autorete di Taccogna, al 31' del secondo tempo i padroni di casa del Rotonda pareggio su calcio di rigore con Evacuo e al 36' del secondo tempo arriva il vantaggio del Rotonda su calcio di rigore con Cocuzza.

 

Michele Saporito

Matera sconfitto a Monopoli, vittoria in casa per il Potenza, l'AZ Picerno vince a Pomigliano D'Arco, perde l'F.C. Francavilla a Taranto e sconfitta interna per il Rotonda.

Dmomenica 2 dicembre 2018 si è giocata la quattordicesima giornata del campionato di Lega Pro girone C 2018/2019.

I rossoblu' calano il tris contro la Virtus Francavilla: seconda vittoria all'Alfredo Viviani.

Il Potenza si riaccende.

Parte bene la volata di fine girone di andata: in gol Franca, Sales e Guaita.

Il tecnico glissa sul mercato: "Non mi interessa, devo far rendere al massimo la squadra. Così arrivano i risultati".

Dottori: prova di sostanza. Matera tiene le redini nel mezzo.

Guaita, scheggia impazzita.

Pccinni abbina qualità e quantità per tutto il campo.

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza, alle ore 16:30, vince 3-1 contro la Virtus Francavilla, le reti, al 7' del primo tempo i padroni di casa del Potenza passano in vantaggio con Franca, al 39' del primo tempo il radoppio del Potenza con Sales, al 51' del secondo tempo la terza rete del Potenza con Guaita e al 64' del secondo tempo gli ospiti della Virtus Francavilla vanno in rete con Partipilo.

Entra Gerardi e trafigge il Matera: l'undici di Imbimbo quasi mai pericoloso.

Il muro regge 82' minuti.

Imbimbo "Carenza di lucidità in alcune fasi della partita".

Stendardo, errore capitale, Galdean non pervenuto.

Far toni para tutto finché può Corado isolato, Triarico bloccato.

Il Matera di mister Imbimbo allo stadio "Vito Simone Veneziani" di Monopoli alle ore 16:30, perde per 0-1 contro il Monopoli, la rete del padroni di casa del Monopoli all'82' del secondo tempo con Gerardi.

Domenica 2 dicembre 2018 si è giocata la tredicesima giornata di andata del campionato di Serie D girone H 2018/2019.

Un AZ Picerno incerottato si libera del fanalino di coda Pomigliano con reti di Tedesco e Pitarresi.

Più forti delle avversità.

"Under bravi ma non come principali".

"I ragazzi mi hanno emozionato. Ora intervenire sul mercato".

Giacomarro in panchina nonostante il lutto.

Pitarresi, gran gol e salvataggi Ianiello è una spina nel fianco.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Ugo Gobbato" di Pomigliano d'Arco alle ore 14:30, vince per 0-2, le reti degli ospiti dell'AZ Picerno tutte nel primo tempo, al 28' con Tedesco e al 44' con Pitarresi.

Sinnici sconfitti 2-1, il gol di D'Auria vale solo per le statistiche.

Una brusca frenata.

Si ferma a Taranto la serie positiva dell'F.C Francavilla.

Alvigini è sotto "bombardamento". Giornata no per Giordano e Di Giorgio.

"Siamo stati sopra fatti per tutta la durata della partita senza mai reaggire".

Lazic: "Siamo stati irriconoscibili".

L'allenatore è amareggiato: "Non è questa la mia squadra".

L'F.C Francavilla di mister Lazic allo stadio "Erasmo Iacovone" di Taranto alle ore 15:00, perde per 2-1 contro il Taranto, le reti, al 1' del primo tempo  i padroni di casa del Taranto passano in vantaggio con Di Senso, al 28' del primo tempo arriva il raddoppio del Taranto con Salatini e al 74' del secondo tempo gli ospiti dell'F.C. Francavilla accorciano le distanze con D'Auria.

Domenica 2 dicembre 2018 si è giocata la tredicesima giornata di andata del campionato di Serie D girone I.

Perso all'88' lo scontro disperato con l'Igea Virtus: decide Asprilla dopo il pari di Nicola o. Battibecco tra i tifosi e Pugliese.

Rotonda, c'è poco da salvare.

Pugliese getta la spugna. I tifosi si aspettano rinforzi.

Oliva, un paio di uscite "allegre" Silletti rivedibile, Ma set è solo.

Il Rotonda di mister pugliesi allo stadio "Mimmo Rende" di Castrovillari alle ore 14:30, perde per 1-2 contro l'Igea Virtus, le reti tutte nel secondo tempo al 46' gli ospiti dell'Igea Virtus passano in vantaggio con Perkovic, al 73' i padroni di casa del Rotonda pareggiano con Nicola o e all'88' arriva il nuovo vantaggio dell'Igea Virtus con Asprilla.

 

Michele Saporito

 

 

 

 

Il Potenza Calcio viene raggiunto con beffa sul pari nel finale a Bisceglie

Il Potenza Calcio viene raggiunto sul pari (1-1) a Bisceglie con un gol prima annullato dal guardalinee e poi convalidato dall'arbitro Cascone di Nocera del tutto inadeguato per arbitrare gare di Lega Pro. Mister Raffaele decide di impiegare a centrocampo dall'inizio Piccinni, a Guaita viene dato un turno di riposo mentre in attacco sono schierati Franca, Genchi e Strambelli. All'8' il Potenza Calcio passa in vantaggio con un perfetto pallonetto di Genchi che supera il portiere del Bisceglie Crispino dopo essere stato servito con un lancio perfetto da centrocampo. Il Potenza Calcio gestisce bene la prima frazione di gioco e per poco Coccia non va vicino al 2-0 ma viene fermato per un'ingenuità di Piccinni che tocca la sfera in posizione di fuorigioco. Il Potenza Calcio protesta per un tocco in area pugliese di Markic su Franca ma l'arbitro sorvola. Ad inizio ripresa Bisceglie pericoloso con Starita che sbaglia davanti a Ioime dopo un cross di Jakymosky. Il Potenza Calcio replica al 12' con Franca il cui colpo di testa viene salvato nei pressi della linea di porta. Bisceglie vicino al gol con Starita che tira alto sulla traversa da ottima posizione. Quando ormai la vittoria del Potenza sta per materializzarsi arriva il pareggio del Bisceglie realizzato da Markic al terzo minuto di recupero. Finisce 1-1 ed è una beffa per i rossoblu. Domenica prossima il Potenza Calcio ospiterà al "Viviani" la Virtus Francavilla.

 

Gennaro Baldinetti

Matera sconfitto a Cava dè Tirreni contro la Cavese ed un punto in casa per il Potenza contro la Reggina.

Martedì 16 ottobre 2018 e mercoledì 17 ottobre 2018 si è giocata la sesta giornata di andata, del turno infrasettimanale del campionato di Lega Pro girone C, rinviata a data da destinarsi Virtus Francavilla - Viterbese per caos in Lega Pro. 

Basta processi, almeno per ora: Matera, serve fiducia per ripartire.

Martedì 16 ottobre 2018 alle ore 20:30 si è giocata Cavese - Matera, il Matera di mister Imbimbo allo stadio "Simonetta Lamberti" di Cava dè Tirreni, perde per 3 a 1 contro la Cavese, le reti, al 20' del primo tempo gli ospiti del Matera passano in vantaggio con Ricci, al 39' del primo tempo i padroni di casa della Cavese pareggiano con Agate, al 75' del secondo tempo è la Cavese a passare in vantaggio con Rosafio e al 91' del secondo tempo la terza rete per la Cavese con Sciamanna. 

Il posticipo - botta e risposta all'Alfredo Viviani: la magia di Sandomenico risponde a Franca.

Buon punto per entrambe.

Ancora rimandato, all'Alfredo Viviani, l'appuntamento con la vittoria!

Mercoledì 17 ottobre 2018 alle ore 20:30 si è giocata Potenza - Reggina, il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 20:30, pareggia per 1 a 1 contro la Reggina, le reti, al 33' del primo tempo i padroni di casa del Potenza passano in vantaggio con Franca su calcio di rigore e all'83' del secondo tempo gli ospiti della Reggina pareggiano con Sandomenico.

 

Michele Saporito

Sconfitta interna per il Matera, vittoria esterna per il Potenza, sconfitta interna per l'AZ Picerno, pareggio interno per l'F.C. Francavilla e sconfitta internza per il Rotonda.

Sabato 13 ottobre 2018 si è giocata la quinta giornata d'andata del campionato di Lega Pro, girone C 2018/2019, rinviata a data da destinarsi Viterbese - Monopoli per caos in Lega Pro.

Se non è crisi questa: Matera, così proprio non va. Quale soluzione ora?

Il Matera di mister Auteri allo stadio "XXI Settembre - Franco Salerno" di Matera alle ore 18:30, perde per 1 a 2 contro la Virtus Francavilla, le reti, al 16' del primo tempo i padroni di casa del Matera passano in vantaggio con Scaringella, al 51' del secondo tempo gli ospiti della Virtus Francavilla pareggia con Anastasi e all'87' del secondo tempo la Virtus Francavilla passa in vantaggio con Sarao. 

Potenza: una gioia, finalmente!

Il Potenza di mister allo stadio "Marco Lorenzon" di Rende alle ore 20:30, vince per 0 a 2 contro il Rende, le reti tutte nel primo tempo, al 23' e 27' con Franca che sigla la sua doppietta.

Domenica 14 ottobre 2018 alle ore 15:00, si è giocata la quinta giornata d'andata del campionato di Serie D girone h 2018/2019.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Donato Curcio" di Picerno, perde per 2 a 3 contro il Team Altamura, le reti, al 22' del primo tempo gli ospiti del Team Altamura passano in vantaggio con Ferrante, al 43' del primo tempo i padroni di casa dell'AZ Picerno pareggiano con Santaniello, al 52' del secondo tempo arriva il nuovo vantaggio del Team Altamura con Gagliardi, al 67' del secondo tempo la terza rete del Team Altamura con Palazzo e all'86' del secondo tempo accorcia le distanze l'AZ Picerno con Tedesco.

L'F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni, pareggia a reti inviolate contro il Gravina.

Domenica 14 ottobre 2018 si è giocata la quinta giornata del campionato di Serie D girone I 2018/2019, Roccella - Città di Messina, è stata sospesa al 45' del primo tempo sul risultato di 0 a 0 e rinviata per impraticabilità del terreno di giuoco a seguito di un forte temporale abbattutosi su Roccella Jonica.

Il Rotonda di mister Pugliesi allo stadio "Mimmo Rende" di Castrovillari alle ore 15:30, perde per 1 a 2 contro il Castrovillari, le reti, al 27' del primo tempo gli ospiti del Castrovillari passano in vantaggio con Puntoriere, al 45' del primo tempo arriva il raddoppio del Castrovillari con Pandolfi e al 90' del secondo tempo i padroni di casa del Rotonda accorciano le distanze con Flores.

 

Michele saporito

 

Sottoscrivi questo feed RSS

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Area Riservata