Log in
A+ A A-
Michele Saporito

Michele Saporito

URL del sito web:

Bicchieri Sprint

Semplice e veloce gioco di destrezza in cui i giocatori devono, più rapidamente degli altri, disporre nel modo corretto i loro bicchieri colorati.

Ogni giocatore prende 5 bicchieri di colore diverso e cerca di svolgere i compiti il più velocemente possibile. Servono velocità e colpo d'occhio: le immagini rappresentano un ordine a volte orrizontale e a volte verticale.

Ciò che aggiunge pepe al gioco è  il fatto che alcune carte non sono di immediata interpretazione rappresentano le figure leggermente sfalsate.

Un giocatore gira la carta compito più alta del mazzo e... al via la competizione: ogni giocatore dovrà cercare di svolgere il "compito" il più velocemente possibile cercando di ricreare l'ordine dei colori rappresentato sulla carta con i propri bicchieri. Appena ha finito, bussa il campanello!

Cominciando dal giocatore più rapido, i bicchieri vengono controllati. Se è tutto a posto, il giocatore si aggiudica la carta compito. Se c'è errore, si controlla il lavoro del secondo giocatore più rapido e così via.

La partita termina quando sono state rivelate tutte e 24 carte compito e vince chi si è aggiudicato più carte.

Grafica essenziale, componentistica resistente e semplicità delle regole hanno permesso che questo gioco ricevesse per il 2014 la nomination al Kinderspiel des Jahres e al Kinderspielexperten "5-to-9-year-old".

E allora, che aspettate? Quale uccellino sta più in alto sull'albero e quale più in basso? In che ordine sono appese le giacche nell'armadio? I bicchieri sono a posto? Il campanello, presto!

 

Germano Carpentieri 

Draft

 

 

Il consigliere provinciale Picerno approva l'APT per il lavoro svolto

"L'Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata guarda con attenzione alla città di Potenza, attribuendo il giusto peso alla città capoluogo". È quanto dichiara in una nota il Consigliere provinciale, nonché Consigliere comunale Fernando Picerno, a seguito delle precisazioni date dallo stesso direttore generale dell'APT Basilicata Mariano Schiavone. "L'APT ha un ruolo strategico per la città di Potenza - continua Picerno - e dopo aver preso visione della comunicazione inviata dall'ente, trovo doveroso precisare e arricchire quanto già egregiamente dichiarato dal direttore Mariano Schiavone. Il capodanno Rai a Matera e successivamente a Potenza hanno acceso i riflettori sul capuologo grazie anche ad un prodotto innovativo di web/marketing da parte dell'APT che a ben curato la distribuzione e la produzione dell'evento. Sottolineo, inoltre, il forte sostegno dato a progetti mirati come ad esempio la storica parata dei turchi div l'ente a contribuito con cospicue somme di denaro, pari a 10.000 euro per la manifestazione e 7.000 per tutte le attività di stampa, ma anche all'evento press tour del Moto Club ricco di itinerari con ultima tappa la stessa Potenza, o ancora il programma del conduttore Mario Tozzi della Rai intitolato "Fuori Luogo" che andrà in onda nelle prossime settimane, girato nella stessa nostra città con suggestivi riquadri della stessa. Ricordo poi la assidua promozione di eventi nella stretta periferia del capoluogo, ad esempio: il Volo dell'Angelo, il Ponte sulla Luna, la rappresentazione teatrale della Grangia, La storia Bandita e molti altri. Piuttosto credo sia necessario stimolare sempre più - conclude Picerno - ulteriori iniziative da mettere in campo per meglio ancora risaltare Potenza, e per questo faccio appello direttamente al Sindaco di farsi promotore, più di quanto fatto sino ad oggi, ricordando allo stesso della proposta presentata dal sottoscritto in quarta commissioneper celebrare i novecento anni dalla morte di San Gerardo Vescovo e Patrono della città di Potenza che ricorreranno nel 2019".

Potenza 18/07/17        

F.to il Consigliere Provinciale Comunale Fernando Picerno 

Warhammer 40.000.

Warhammer 40.000 è un wargame tridimensionale futuristico, prodotta dall'inglese Games Workshop. È incentrato su un'ambientazione che prende ispirazione da numerosi stereotipi della narrativa fantascientifica e avventurosa. Il gioco ruota intorno a miniature alte 1:65 cioè alte 28-32 mm (originariamente erano in 25 mm) prodotte dalla Citadel Miniatures, che rappresentano soldati, core e macchine da guerra. Il gioco richiede una basilare comprensione della tattica delle squadre militari e un pò di fortuna con i dadi.

Warhammer 40K è  il fratello fantascientifico di Warhammer Fantasy. Warhammer 40.000 permette un gioco legato al concetto di schermaglia e alla guerra moderna, e utilizza armi e tattiche più avanzate rispetto alla versione fantasy.  

Nel lontano futuro c'è solo guerra.

L'umanità è assediata da alieni e Demoni. Il suo imperatore giace morto sul trono d'oro. Neanche più la speranza è rimasta a consolare gli esseri umani, ormai spacciati. Gilliman, uno dei figli dell'imperatore, miracolosamente resuscita dal campo di stasi che lo teneva segregato. Una nuova luce di speranza si è accesa nella galassia...

Warhammer, il più famoso wargame, ritorna con una nuova edizione ricca di nuove miniature ed accattivanti regole di gioco.

Il wargame unisce al gioco la possibilità di montare e dipingere le miniature che comporranno il tuo esercito con cui sfidare il tuo avversario in tantissime battaglie per stabilire il vincitore.

Venite a trovarci da Draft per provare gratuitamente il nuovo Warhammer 40.000. A disposizione per tutti, dimostrazione del gioco.

Germano Carpentieri

Draft

Ritorno dei Play-Out del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, per il Melfi.

Dopo il pareggio dell'andata dei Play-Out per il Melfi contro l'Akragras per 0 a 0, domenica 28 maggio 2017 si è giocata la gara di ritorno dei Pla-yOut del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, il Melfi di mister Diana allo stadio "Esseneto" di Agrigento, pareggia 1 a 1 contro l'Akragas, le reti, al 9' del primo tempo il vantaggio ospite del Melfi con un'autorete di Riggio, il pareggio dei padroni di casa al 77' con Longo, un altro pareggio per il Melfi retrocede in Serie D, l'Akragas si salva in extremis e rimane in Lega Pro.

 

Michele Saporito 

Ritorno degli ottavi di finale dei Play-Off del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C per Il Matera.

Dopo la sconfitta all'andata per 2 a 1 a Cosenza, il 24 maggio 2017 alle ore 20:30 si è giocato la gara di ritorno degli ottavi di finale dei Play-Off del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, il Matera di mister Auteri al "XXI Settembre - F. Salerno" pareggia per 1 a 1 contro il Cosenza, le reti al 33' Mendicino per il vantaggio ospite del Cosenza, il pareggio dei padroni di casa del Matera al 45' del secondo tempo con Di Lorenzo, il Matera sprecone, e esce dai Play-Off, il Cosenza può esultare.

 

Michele Saporito 

Domenica 21 maggio 2017 si è giocata la gara d'andata dell'ottavo di finale del play-off e si sono giocati i play-out delle squadre lucane.

Domenica 21 maggio 2017 si sono giocate le gare d'andata dei paly-off e dei play-out del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C. Alle 20:30 nell'andata degli ottavi di finale dei play-off, il Matera di mister Auteri allo stadio "San Vito-Gigi Marullo" di Cosenza perde per 2 a 1, contro i silani del Cosenza, le reti, al 22' del primo tempo il vantaggio del Cosenza con Blondett, al 31' del primo tempo pareggio del Matera su calcio di rigore con Negro, e al 70' del secondo tempo nuovo vantaggio del Cosenza con Statella, una sconfitta che non compromette il passaggio ai quarti di finale.

Alle ore 16:00 nell'andata dei paly-out, allo stadio "Arturo Valerio" finisce a reti bianche 0 a 0 il confronto tra l'A.S. Melfi di mister Diana e la Akragas, la sfortuna non aiuta gli audaci gara che non ha premiato i tanti tentativi di andare a rete dei lucani, ma, i siciliani con un pò di mestiere e un pò di fortuna, riescono a mantenere lo 0 a 0 che li vede favoriti nel match di ritorno.

Anche nel campionato di Serie D, Girone H 2016/2017, si sono giocati l'andata dei play-off e dei play-out, alle ore 16:00 allo stadio "Pasquale Corona" la C.S. Vultur di mister Sosa perde per 0 a 1 contro il Madrepietra Daunea Apricenea, la rete al 76' del secondo tempo con F. De Luca, e dopo un anno la C.S. Vultur retrocede in Eccellenza Lucana.

 

Michele Saporito 

 

Le gare delle partite di calcio delle squadre lucane di domenica 7 maggio 2017.

Domenica 7 maggio 2017 alle ore 17:30 si è giocata l'ultima giornata, la 38 giornata di ritorno del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, va al Matera di mister Auteri il derby lucano, espugna lo stadio "Arturo valerio" di Melfi, contro il Melfi di mister Diana finisce 0 a 3, le reti, al 5' minuto del primo tempo con Ingrosso, al 5' minuto del secondo tempo calcio di rigore per il Matera, dal dischetto Negro non sbaglia, al 33' del secondo tempo la terza rete del Matera con Armellino. Le due squadre continueranno la loro stagione tra i play-off e i play-out, il Matera ai play-off, il Melfi ai play-out.

Alle ore 15:00 si è giocata anche l'ultima giornata, la 34 giornata di ritorno del campionato 2016/2017 di Serie D, Girone H, il Potenza di mister Biagione già salvo, espugna lo stadio "Giovanni Morra" di vallo della Lucania contro l'A.S.D. Gelbison Vallo della Lucania per 1 a 2, le reti tutte nel secondo tempo, al 61' il Potenza va in vantaggio con Pepe, il radoppio del Potenza al 72' con Guaita e all'89' accorcia le distanze l'A.S.D. Gelbison Vallo della lucania con De Feo. Allo stadio "Donato Curcio" di Picerno, il Picerno di mister Arleo già salvo, vince per 3 a 0 contro l'Anzio Calcio, le reti, al 20' del primo tempo con De Luca, il radoppio del Picerno al 72' del secondo tempo con Esposito prima del fischio finale all'89' Di Senso sigla il tris. L'F.C. Francavilla di mister Lazic già salva, allo stadio "Giovanni Paolo II" di Nardò perdendo per 1 a 0 contro il Nardò, la rete del Nardò è all'87' con Meleleo. La C.S. Vultur invece allo stadio "Pasquale Corona" di Rionero in Vulture pareggia 0 a 0 contro l'Herculaneum, la C.S. Vultur farà i play-out il 21 maggio 2017 per la permanenza in Serie D, in casa contro la Madrepietra Daunea Apricena.

 

Michele Saporito 

 

Le partite di calcio delle squadre lucane di domenica 30 aprile 2017.

Domenica 30 aprile 2017 alle ore 14:30 si è giocata la 37 giornata di ritorno del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, il Matera di mister Auteri al "XXI Settembre" non va oltre il pareggio contro il Monopoli, Fini 1 a 1, le reti al 27' del primo tempo il Matera va in vantaggio con ka rete di Armellini, il pareggio del Monopoli al 84' del secondo tempo con Montini. Sconfitta di misura invece per i federiciani del Melfi di mister Diana allo stadio "Pino Zaccaria" di Foggia perdendo per 1 a 0 contro il Foggia, la rete al 13' del primo tempo con Martinelli.

Alle ore 15:00 si è giocato anche la 33 giornata di ritorno del campionato 2016/2017 di Serie D, Girone H, il Potenza di mister Biagioni, allo stadio "Alfredo Viviani" batte il Gravina per 2 a 0, ed è salvo, le reti al 23' del primo tempo con Somma e al 85' del secondo tempo con Guaita. I melandrini della Polisportiva AZ Picerno di mister Arleo, al Centro Sportivo "Superga" di Roma pareggia per 3 a 3 contro la Polisportiva Città di Ciampino, le reti, in vantaggio la Polisportiva Città di Ciampino al 20' del primo tempo con Trani, radoppio della Polisportiva Città di Ciampino al 26' del primo tempo con Damiani, al 30' del primo tempo la Polisportiva AZ Picerno accorcia le distanze con Esposito, pareggio della Polisportiva AZ Picerno al 56' del secondo tempo con Franzese, al 62' del secondo tempo nuovo vantaggio della Polisportiva Città di Ciampino su calcio di rigore con Fischetti, e pareggio della Polisportiva AZ Picerno al 78' con Esposito. L'F.C. Francavilla di mister Lazic, allo stadio "Nunzio Fittipaldi" vince per 3 a 1 contro la A.S.D. Gelbison Vallo della Lucania, e centra l'obbiettivo salvezza, le reti, al 17' del primo tempo in vantaggio l'F.C. Francavilla con Marino, radoppio dell'F.C. Francavilla al 51' del secondo tempo con De Marco, accorcia le distanze l'A.S.D. Gelbison Vallo della Lucania al 54' del secondo tempo con Schiavino, e terza rete dell'F.C. Francavilla al 78' del secondo tempo con Sekkoum. Sconfitta di misura invece per la C.S. Vultur di mister Sosa, allo stadio "Massimo Bruschini" di Anzio la partita finisce 1 a 0 per l'Anzio Calcio, la rete al 66' del secondo tempo con Artistico.

 

Michele Saporito 

Le partite di calcio delle squadre lucane di domenica 23 aprile 2017.

Domenica 23 aprile 2017 si è giocata la 36 giornata di ritorno del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, stop del Matera, il Matera di mister Auteri cade sul campo "Alberto Pinto" di Caserta contro la Casertana, perdendo per 3 a 1, le reti tutte nel primo tempo, al 3' vantaggio ospite del Matera con Dammacco, al 9' il pareggio su calcio di rigore della Casertana con Corado, al 32' il vantaggio dei padroni di casa della Casertana con Rajcic, e al 41' con Ciotola per il terza rete della Casertana. I federiciani del Melfi di mister Diana allo stadio "Arturo Valerio" vince lo scontro diretto in coda contro il Taranto e conquista tre punti fondamentali. Al 48' del secondo tempo il Melfi sbaglia un calcio di rigore con De Angelis intercettato dall'estremo difensone, dal portiere De Toni del Taranto, allo scadere al 92' del secondo tempo altro calcio di rigore per il Melfi, la rete è di Foggia, domenica prossima 30 aprile 2017, il Melfi giocherà a Foggia, dove domenica 23 aprile 2017 ha conquistato la matematica promozione in Serie B.

Nel campionato 2016/2017 di Serie D, Girone H, si è giocata la 32 giornata di ritorno, il Potenza allo stadio "San Giovanni Paolo II" di Nardò, viene sconfitto per 3 a 0, e vede complicarsi la sua chiave salvezza, le reti, al 26' del primo tempo in vantaggio del Nardò su calcio di rigore con Patierno, al 32' del primo tempo radoppio dei salentini di nuovo con Patierno e al 47' del secondo tempo la terza rete del Nardò con Corvino. Allo stadio "Donato Curcio" di Picerno i melandrini della Polisportiva AZ Picerno perde per 1 a 2 contro l'Herculaneum, le reti, al 33' del primo tempo in vantaggio i padroni di casa della Polisportiva AZ Picerno con Esposito, al 44' del primo tempo il pareggio ospite dell'Herculaneum con El Ouazni, al 34' del secondo tempo il vantaggio ospite con Yeboah. Allo stadio "Pasquale Corona" di Rionero in Vulture, finisce in pareggio per 1 a 1 lo scontro salvezza nel derby lucano tra la C.S. Vultur di mister Sosa e l'F.C. Francavilla di mister Lazic, le reti, in vantaggio i padroni di casa della C.S. Vultur al 17' del primo tempo con Cristaldi e pareggio ospite dell'F.C. Francavilla al 33' del secondo tempo con De Marco.

 

Michele Saporito 

 

 

 

Le gare della 35 giornata del campionato di Lega Pro, Girone C, delle squadre lucane.

Sabato 15 aprile 2017 alle ore 14:30, si è giocata la 35 giornata di ritorno del campionato 2016/2017 di Lega Pro, Girone C, anticipata per le festività pasquali, al "XXI Settembre Franco Salerno" di Matera, sfida di alta classifica, i padroni di casa del Matera di mister Autieri pareggiano 1 a 1 contro il Lecce, le reti in vantaggio il Matera al 28' minuto del primo tempo con Negro, il pareggio del Lecce con la rete al 64' del secondo tempo di Costa Ferreira, i salentini in dieci uomini per tutto il secondo tempo, biancoazzurri che falliscono numerose occasioni da rete per vincere il match, da segnalare una grandissima prestazione dell'estremo difensore, del portiere ospite Perrucchino che evita ai suoi di capito in almeno cinque circostanze. I federiciani del Melfi di mister Diana invece torna a vincere in trasferta e lo fa sbancare il campo "Filippo Neri-Franco Scoglio" di Messina, imponendosi con il punteggio di 3 a 4, le reti, il vantaggio del Melfi al 36' del primo tempo con Mariano, al 40' del primo tempo radoppio con Laezza, sugli sviluppi di due calci d'angolo, nel secondo tempo al 60' arriva il tris con De Vena, i padroni di casa accorciano le distanze al 64' con madonia, al 74' quarta rete del Melfi con Foggia, sembra la rete della tranquillità ma, i padri di casa vanno in rete all'82' con Marseglia e al 90' con Musacci. Sofferenza finale ma, tre punti importantissimi che consentono al Melfi di superare in classifica il Taranto.

Il Prossimo Match sarà decisivo per raggiungere i play-out.

 

Michele Saporito 

Sottoscrivi questo feed RSS

Chi è online

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

La Pretoria Social

Ora esatta

Cerca...

Che tempo fa?!

Mist

4°C

Potenza

Mist

Humidity: 85%

Wind: 9.66 km/h

  • Partly Cloudy
    24 Mar 2016 6°C 1°C
  • Sunny
    25 Mar 2016 9°C 2°C

Calendario Articoli

« Agosto 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Area Riservata

fb iconLog in with Facebook