Log in
A+ A A-

Lega Pro girone C: Potenza-Reggina 0-3 e Ternana-AZ Picerno 2-1. Serie D girone H: F.C. Francavilla-Gravina 1-0 e Foggia-Grumentum Val D'Agri 1-0.

In evidenza Lega Pro girone C: Potenza-Reggina 0-3 e Ternana-AZ Picerno 2-1. Serie D girone H: F.C. Francavilla-Gravina 1-0 e Foggia-Grumentum Val D'Agri 1-0.

Lega Pro girone C. Tre inchini alla Reggina.

Il Potenza perde 0-3 contro la Reggina e perde l'imbattibilità interna che durava da 10 mesi. I rossoblù scivolano al quarto posto. 

Il Potenza si arrende alla capolista Reggina e perde l'imbattibilità interna. Che tensione nel finale: espulsi mister Raffaele ed Emerson. Presidente Caiata contro arbitro e un giocatore ospite: "Offesi e derisi".

Momentaneo pari di Pitarresi poi l'AZ Picerno invoca un calcio di rigore.

Incornati e arrabbiati.

A Terni decide una doppietta di Ferrante.

Serie D girone H. F. C. Francavilla continua la risalita. Foggia di misura sul Grumentum Val D'Agri.

Sabato 2 novembre 2019 e Domenica 3 novembre 2019 si è giocata la tredicesima giornata del campionato di Lega Pro girone C 2019/2020. Rinviata Paganese-Catania per maltempo, campo impraticabile da stabilire: data di recupero.

Il Potenza si arrende alla capolista Reggina che incanala la partita con l'uno-due di Corazza. Ko interno dopo 10 mesi d'imbattibilità.

La Reggina fa scacco. Cade lo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza.

Rossoblù incapaci di reagire alla folata amaranto al 20'. Nessuna occasione per i lucani che lamentano la mancata assegnazione di 2 calci di rigore. Dopo lo 0-3 di Bellomo è rissa: espulso Emerson.

Giosa regge la baracca in difesa, Sales perde Corazza sul primo gol, per Emerson è una serataccia.

Potenza, l'attacco è inesistente.

Il tridente Isgro-Vuletich-Ferri Marini non produce neanche un'occasione da gol.

Il patron ne anche per l'arbitro: "Ci manca un calcio di rigore, evidentemente con de Santis non siamo fortunati".

"Offesi e derisi, non ci sto".

Presidente Caiata è una furia nel post-partita: "Insultato da un giocatore della Reggina".

"L'espulsione di mister Raffaele? Il mister non ha fatto nulla, ma il direttore di gara aveva già deciso di cacciarlo".

"Nulla da rimproverare ai ragazzi, abbiamo perso contro una delle formazioni più forti del campionato".

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore 17:30, perde per 0-3 contro la Reggina, le reti, al 20' del primo tempo gli ospiti della Reggina passano in vantaggio con Corazza, al 23' del primo tempo la Reggina raddoppia ancora con Corazza che sigla la sua doppietta personale e all'86' del secondo tempo la terza rete della Reggina con Bellomo.

Gol del momentaneo 1-1 di Pitarresi. Proteste per un fallo di Tozzo su Bertolo non sanzionato con il calcio di rigore.

Ferrante in corna l'AZ Picerno.

Due gol di testa dell'attaccante ternano stendono l'undici rossoblù per 2-1.

Mister Giacomarro: "Ci fischiano fallo ogni volta che entravano in area di rigore".

"Arbitraggio casalingo".

Gara condizionata nel secondo tempo da un violento acquazzone sullo stadio "Libero Liberati" di Terni.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Libero Liberati" di Terni alle ore 15:00, perde per 2-1 contro la Ternana, le reti, al 7' del primo tempo i padroni di casa della Ternana passano in vantaggio con Ferrante, al 30' del primo tempo gli ospiti dell'AZ Picerno pareggiano con Pitarresi e al 71' del secondo tempo il nuovo vantaggio della Ternana ancora con Ferrante che sigla la sua doppietta personale.

Una perla di Mancino decide la gara col Gravina e frutta ai sinnici la terza vittoria consecutiva.

Tutto un altro F.C. Francavilla.

M. Grandis dà tranquillità Flordelmundo è l'uomo in più.

Mister Del Prete fa il pompiere: "Tutti stanno dando il massimo".

"Siamo partiti ad handicap quindi ora niente distrazioni".

L'F.C. Francavilla di mister Del Prete allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 14:30, vince di misura per 1-0 contro il Gravina, la rete dei padroni di casa dell'F.C. Francavilla al 13' del secondo tempo con Mancino.

Sconfitta di misura per i cavalieri allo stadio "Pino Zaccaria" di Foggia. Decide un gol di Staiano.

Il Grumentum Val D'Agri paga dazio.

Donini limita i"danni" Catinali predica nel deserto.

Mister Finamore: rammarico per il gol da rimessa laterale.

"Avevamo preso le misure senza Martinez tutto difficile".

Il Grumentum Val D'Agri di mister Finamore allo stadio "Pino Zaccaria" di Foggia alle ore 14:30, perde di misura per 1-0 contro il Foggia, al rete dei padroni di casa del Foggia arriva al 10' del secondo tempo con Staiano.

 

Michele Saporito 

 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Novembre 2019 17:12
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Area Riservata