Log in
A+ A A-

Serie C girone C: Sicula Leonzio-Potenza 4-1 e AZ Picerno-Vibonese 0-0. Serie D girone H: F.C.Francavilla-Gladiator 0-1 e Casarano-Grumentum Val D'Agri 2-1.

In evidenza Serie C girone C: Sicula Leonzio-Potenza 4-1 e AZ Picerno-Vibonese 0-0. Serie D girone H: F.C.Francavilla-Gladiator 0-1 e Casarano-Grumentum Val D'Agri 2-1.

Sabato 8 febbraio 2020, domenica 9 febbraio 2020 e lunedì 10 febbraio 2020 si è giocata la venticinquesima giornata del campionato di Serie C girone C 2019/2020.

Sicula Leonzio-Potenza 4-1.

Il Potenza di mister Raffaele allo stadio "Angelino Nobile" di Lentini alle ore perde 4-1 contro la Sicula Leonzio, le reti, al 15' del primo tempo i padroni di casa passano in vantaggio con Scardina, al 18' del primo tempo arriva il raddoppio della Sicula Leonzio con Catania su calcio di rigore, al 21' del primo tempo la terza rete della Sicula Leonzio con Scardin, al 51' del secondo tempo arriva il poker la quarta rete della Sicula Leonzio con Grillo su calcio di rigore e all'84 la rete della bandiera degli ospiti del Potenza con Golfo.

Primo tempo:

Al 3' - Prima conclusione del match con Lia che calcia in diagonale, Ioime para.

12' - Sicula Leonzio ad un passo dal vantaggio!! Azione insistita dei bianconeri, con Lia che mette in mezzo, sull'intervento di Catania la palla va sul palo. La palla resta al limite con conclusione di Bucolo che manda alto!

15' - Sicula Leonzio in vantaggio con Pippo Scardina che incorna sul cross di Grillo e porta in vantaggio la Sicula Leonzio.

18' - Raddoppia la Sicula Leonzio su calcio di rigore trasfofmato da Lele Catania!

21' - Scarfin segna incornando il criss di Bariti per la terza rete della Sicula Leonzio.

33' - Ancora in attacco la Sicula Leonzio con Scardina che colpisce di testa l'ennesimo cross di Bariti, palla tra le braccia di Ioime!

39' - Botta da fuori di Provenzano, palla tra le braccia di Ioime!

Sedondo tempo:

51- Poker bianconero!! Paolo Grillo trasforma un calcio di rigore.

58 - Adamonis c'è! Botta di Ricci, ma il portiere Iuliano è puntuale a dire no mandando in corner!

84' - Gol del Potenza con Francesco Golfo che infila in rete con un diagonale preciso.

90'+1' - Calcia Ferrini col destro da ottima posizione, palla alta!

90'+3' - Pericoloso il Potenza con Carlos França che aggancia il cross di Isgrò ma la palla finisce fuori.

AZ Picerno e Vibonese conquistano un punto a testa: gara senza reti.

L'AZ Picerno di mister Giacomarro allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza alle ore pareggia a reti bianche 0-0 contro la Vibonese.

Allo stadio "Alfredo Viviani" di Potenza l'AZ Picerno viene bloccato dalla Vibonese 0-0. Un pareggio che in virtù delle occasioni create nella ripresa, lascia l'amaro in bocca alla formazione di mister Giacomarro. La cronaca del match. Al 9' del primo tempo Tito palla in mezzo per Taurino che di testa da distanza ravvicinata manda la palla alta. Al 20' del primo tempo AZ Picerno in avanti, traversone di Guerra per l'inserimento di Santaniello, che da due passi si vede evitare in extremis da Redolfi, AZ Picerno vicino al vantaggio. Al 26' del primo tempo Priola distratto, sbaglia un intervento, Paterman ci prova di prima intenzione, Pane respinge ma la palla arriva a Berardo che da due passi, calcia alto. Al 35' del primo tempo Santaniello per Vrdoljak che dalla distanza ci prova con il destro, respinge di pugno Mengoni. Nella ripresa è la Vibonese a rendersi pericolosa, dalla distanza Emmausso, Pane pronto nella respinta. La risposta dell'AZ Picerno di mister Giacomarro non tarda ad arrivare, Pitarresi si accentra npbene e con il sinistro sfiora l'incrocio dei pali. AZ Picerno in avanti, al 65' del secondo tempo Pitarresi per l'inserimento di Vanacore che da due passi calcia su Mengoni, sulla respinta Romizi sfiora il palo. Nel finale palla cin il contagiridi Vrdoljak per Cecconi che a tu per tu con Mengoni spara sulla traversa, AZ Picerno che spreca una grande occasione per trovare il vantaggio.

Domenica 9 febbraio 2020 si è giocata la ventitreesima giornata del campionato di Serie D girone H 2019/2020.

F.C. Francavilla-Gladiator 0-1: il Gladiator espugna lo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni 0-1, ora per la F.C. Francavilla è buio pesto, sinnici fermi in penultima posizione. La F.C. Francavilla di mister Lazic allo stadio "Nunzio Fittipaldi" di Francavilla in Sinni alle ore 14:30, perde 0-1 contro il Gladiator, la rete degli ospiti del Gladiator arriva al 74' del secondo tempo con Odje Soda.

Casarano-Grumentum Val D'Agri 2-1. I neroazzurri battono il Grumentum Val D'Agri 2-1.

Il Grumentum Val D'Agri di mister Finamore allo stadio "Giuseppe Capozza" di Casarano alle ore 14:30, perde per 2-1 contro il Casarano, le reti tutte nel secondo tempo, al 68' i padroni di casa del Casarano passano in vantaggio con Russo, al 74' gli ospiti del Grumentum Val D'Agri pareggiano con Agresta e al 90'+5' il nuovo vantaggio del Casarano con Mincica su calcio di rigore.

Il Casarano va in vantaggio con Russo poi viene recuperato da un eurogol di Agresta e, infine, si aggiudica la gara grazie ad un calcio di rigore realizzato dal solito Mincica.

La partita fatica a decollare. Le due compagini si studiano a lungo, evitando di scoprirsi. Il primo tiro in porta è di marca rossoazzurra e giunge al 12' del primo tempo con Giacomarro che calcia dal limite, ma Domini blocca senza problemi. Al 14' del primo tempo reazione del Grumentum Val D'Agri con Lobosco che supera in uscita Iuliano e calcia in porta, ma la difesa rossoazzurra riesce a sventare. Sulla ribattuta ci prova Potenza, ma ancora una volta la retroguardia del Casarano ci mette una pezza. Al 26' del primo tempo si fa rivedere il Grumentum Val D'Agri con il solito Potenza che lascia partire un gran tiro dal limite dell'area e chiama Iuliano all'intervento in tuffo. Il Casarano non riesce a pungere.

Foggia e Favetta non vengono serviti con continuità e le poche palle ricevute venhono sprecate. Al 44' del primo tempo Morleo indirizza direttamente in porta un calcio di punizione da posizione defilata. L'estremo difensore lucano è bravo a non farsi sorprendere, alzando sopra la traversa. Il primo tempo si conclude sul parziale di 0-0.

La ripresa si apre con forze nuove in campo per il Casarano. Fuori Foggia e Morleo, dentro Russo e Palmisano. Al64' del secondo tempo azione pericolosa dei lucani che ci provano a più riprese, da ultimo con De Luca, senza riuscire a perforare la retroguardia di casa. Al 66' del secondo tempo è il Casarano a tentare l'affondo.

Giacomarro calcia di Potenza dal limite la palla lambisce la traversa e si spegne sul fondo.

Sono le prove generali del gol che arriva dopo due minuti su azione firmata dai nuovi entrati. Al 68' del secondo tempo, cross di Palmisano dalla destra, Russo di piatto manvino trafigge l'incolpevole Domini. È il gol del vantaggio che dà fiducia, ma non risolve i problemi del Casarano che rimergono al 74' del secondo tempo con un eurogol di Agresta. Il numero 10 lucano disegna una parabola straordinaria con un tiro mancino dai trenta metri che non lascia scampo a iuliano, riportando il risultato in parità. Per il Casarano è una doccia fredda. Il gioco si innervosisce e all'80' del secondo tempo entrambe le squadre restano in dieci, per doppia espulsione. Cartellino rosso diretto per Occhiuto e Domini per reciproche scorrettezze. Al 86' del secondo tempo Favetta tenta di sorprendere da distanza ravvicinata il neo entrato Russo, che sventa in tuffo plastico. Nei minuti di recupero, Cianci rimane a terra per un intervento falloso di De Gol ed è costretto a lasciare il terreno di gioco in barella. Il direttore di gara, su segnalazione dell'assistente arbitrare, decreta il calcio di rigore. L'autore del fallo viene espulso dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo. Si incarica di battere il penalty Mincica, che spiazza il portiere e consegna la vittoria ai neroazzurri. Negli ultimi minuti di recupero, il gioco si innervosisce ancora di più. Si sfiora più volte la rissa tra i calciatori. Il triplice fischio evita che la situazione degeneri.

Nonostante la vittoria il Casarano esce tra i fischi dei propri tifosi.

 

Michele Saporito 

Ultima modifica ilGiovedì, 20 Febbraio 2020 13:26
Devi effettuare il login per inviare commenti

Meteo

Potenza

Ultime

Calendario Articoli

« Aprile 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Area Riservata